Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Riccione, preside vieta i tacchi a scuola: “Troppe cadute, vogliamo tutelarci”

Immagine di copertina

Riccione, preside vieta i tacchi a scuola: “Non vogliamo cause per incidenti”

Il preside di una scuola di Riccione vieta i tacchi per evitare “cause per incidenti”: ne dà notizia il Corriere Romagna, che racconta come all’ingresso degli edifici dell’Istituto comprensivo Zavalloni, che comprende scuole dell’infanzia, primarie e medie, sia improvvisamente apparso un cartello di divieto con il disegno di un tacco al suo interno.

A spiegare il perché di tale decisione è stato lo stesso dirigente scolastico, Nicola Tontini: “È un’indicazione che diamo ai genitori, personale e fornitori, in quanto succedono infortuni di vario tipo per questo la scuola dà delle regole da rispettare da parte dell’utenza che accede al plesso”.

Il divieto, dunque, non ha nulla a che vedere con motivi di decoro o estetico, come già avvenuto in altri istituti scolastici in passato, ma bensì si tratta di un provvedimento legato a questioni di sicurezza.

“In linea generale negli edifici scolastici ci sono gradini, pavimenti che possono essere più o meno lisci o tratti, quindi come dirigente non faccio altro che rendere noto un avviso con una precauzione da tenere in considerazione. Non è la prima volta infatti che un genitore che accompagna il bambino a scuola inciampa e cade, e poi cerca di intentare una causa alla scuola” spiega ancora il preside.

Con questo divieto, quindi, “la scuola si solleva dal rispondere a queste complicazioni connesse a questi episodi specifici”. Il divieto è rivolto soprattutto alle madri degli studenti, ma anche al personale docente.

“Nessuno comunque obbliga a mettere i sandali” sottolinea il dirigente scolastico, che poi aggiunge: “Io non vieto nulla, ma da oggi nessuno può più dire di non essere stato avvisato”.

Leggi anche: Milano, preside vieta il Ramadan a scuola: “Troppi casi di bambini svenuti”. Ira della comunità islamica

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 881 nuovi casi e 17 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Trovato il cadavere di un uomo su una barca nel lago di Garda, una ragazza dispersa
Cronaca / Polizia in casa di Fabrizio Corona per controlli, lui: “Basta, stavolta mi taglio le vene”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, 881 nuovi casi e 17 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Trovato il cadavere di un uomo su una barca nel lago di Garda, una ragazza dispersa
Cronaca / Polizia in casa di Fabrizio Corona per controlli, lui: “Basta, stavolta mi taglio le vene”
Cronaca / Sindacalista ucciso, la moglie: “Per me l’investitore l’ha fatto apposta”
Cronaca / Roma, armato di coltello si aggira fuori la stazione: agente spara e ferisce l'uomo
Cronaca / Omicidio Desirée Mariottini, Salvini contro gli imputati: “Criminali che meritano la galera”
Cronaca / Roma, donna si tuffa completamente nuda nella fontana di Piazza Colonna
Cronaca / Sindacalista ucciso, l'appello: "Non è stato omicidio stradale, ma doloso"
Cronaca / Stop alle mascherine all’aperto dai primi di luglio: in settimana il parere del Cts
Cronaca / Desirée Mariottini: condannati i 4 imputati, 2 ergastoli