Covid ultime 24h
casi +13.114
deceduti +246
tamponi +170.633
terapie intensive +58

Portiere di 15 anni sviene in campo dopo un colpo in testa: è grave

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Mar. 2019 alle 17:46 Aggiornato il 24 Mar. 2019 alle 17:47
0
Immagine di copertina
Credit: AFP/Getty Images

Un portiere padovano di soli 15 anni è ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di Vicenza dopo aver subito un violentissimo colpo alla testa.

Il dramma nella mattinata di domenica 24 marzo durante una partita dei campionati giovanili a Montecchio Maggiore tra l’Alte Ceccato e il Gazzo Padovano.

Il giovanissimo portiere è rimasto vittima di un fortuito contrasto di gioco: caduto a terra, è rimasto immeditamente privo di sensi.

Immediati i soccorsi dei medici delle due società: le sue condizione sono apparse subito serie, tanto che l’ambulanza è entrata in campo per soccorrerlo.

Gli infermieri hanno chiesto l’immediato trasferimento in elicottero all’ospedale di Vicenza.

Stabilizzato, è stato trasferito al San Bortolo: è stato sottoposto a una tac e ora si trova ricoverato nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni sono gravissime.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.