Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Pirlo beffato dall’oligarca russo a Forte dei Marmi: versa la caparra di mezzo milione ma niente villa

Immagine di copertina

Beffa per Andrea Pirlo. L’ex centrocampista, campione del Mondo nel 2006, ore allenatore in Turchia, ha visto sfumare sul più bello l’acquisto di una villa di lusso a Forte dei Marmi. Una casa estiva dei sogni, nel quartiere di Roma Imperiale, il più blasonato della “Perla della Versilia”, immerso nella pineta e a due passi dalla spiaggia. Un luogo ideale per i vacanzieri in cerca di lusso e relax, già frequentato da grandi nomi della moda, dell’industria e dello spettacolo. Quando l’affare sembrava concluso e una caparra da mezzo milione di euro era già stata versata dal campione, l’affare da 2,6 milioni di euro è andato in fumo. Il motivo? Il proprietario della villa, un oligarca russo, è finito nel mirino della magistratura per una causa civile perché non avrebbe pagato una consulenza di circa 250 mila euro. Così il tribunale civile ha disposto il sequestro cautelativo della villa e di un’altra proprietà del magnate russo.

L’ancora ignoto oligarca russo pare inoltre sia un estimatore di Vladimir Putin e dunque, come scrive La Nazione che ha anticipato la notizia, ci sarebbero altri problemi da risolvere e un eventuale sequestro non sarebbe poi un’ipotesi remota. Tanto è vero che lo stesso proprietario, dopo la decisione del governo italiano e dell’Europa e il caso dello Shevardnadze, il presunto yacht di Putin bloccato in un cantiere della vicina Marina di Carrara, si era affrettato a mettere in vendita la villa che aveva acquistato due anni fa. Ma il sequestro conservativo ha bloccato la vendita…

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Cronaca / Turiste francesi stuprate a Bari, il pm: “Scene da Arancia Meccanica”
Cronaca / Il geologo Tozzi invita Jovanotti a prendere una birra per discutere del Jova Beach Party
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Cronaca / Turiste francesi stuprate a Bari, il pm: “Scene da Arancia Meccanica”
Cronaca / Il geologo Tozzi invita Jovanotti a prendere una birra per discutere del Jova Beach Party
Cronaca / Svizzera, il ministro a Sgarbi: “Le regole sono uguali per tutti. Qui i deputati non hanno auto blu”
Cronaca / “Piscine contaminate da batteri fecali”: blitz dei Nas nei parchi acquatici
Cronaca / La lettera del papà di Giulia e Alessia, investite dal treno: “Giudizi negativi su di me. Non porto rancore”
Cronaca / Jovanotti risponde al professor Tozzi: “Li ho chiamati eco–nazisti perché lo sono”
Cronaca / Roma, pedina la moglie tramite Gps e aggredisce l’amante con nove coltellate al torace: la vittima è in coma
Cronaca / Genova, indagato combattente italiano in Ucraina: è un estremista di destra
Cronaca / Balenciaga lancia una borsa a forma di busta della spazzatura: costerà 1.800 euro