Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Pescatori sequestrati in Libia: Conte e Di Maio ricevono i familiari a Palazzo Chigi

Immagine di copertina

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha ricevuto a Palazzo Chigi i familiari dei 18 pescatori di Mazara del Vallo bloccati in Libia dallo scorso primo settembre. All’incontro ha preso parte anche il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

L’incontro è avvenuto dopo che i familiari dei pescatori avevano passato l’intera notte incatenati nella piazza di Montecitorio, a Roma. I parenti dei 18 marittimi dopo l’incontro hanno spiegato a TPI che la speranza di rivedere presto i propri cari è ancora tanta, ma che la stanchezza per continue rassicurazioni sulla vicenda comincia a farsi sentire.

“Ho avuto sensazioni positive da questo incontro. Da un lato mi fido, dall’altro sono passati troppi giorni. Sono ben 29 i giorni trascorsi da quando non vediamo i nostri pescatori. Oggi finalmente l’incontro con le più alte cariche che stanno seguendo il caso. Sentiamo però sempre le stesse cose, è  difficile anche per le famiglie”, spiega a TPI Marco Marrone, l’armatore di uno dei due battelli. “Parlare col presidente guardandosi negli occhi è un’altra cosa. Questo in parte mi rassicura. Ma abbiamo bisogno di sapere che cosa succederà”.

Leggi anche: 1. Libia, Haftar tiene in ostaggio 18 pescatori siciliani e chiede in cambio 4 scafisti libici. “La Farnesina dice di stare tranquilli” / 2. I pescatori sequestrati in Libia verranno processati da un tribunale militare di Bengasi a ottobre / 3. Di Maio in Libia, dagli accordi commerciali alla lotta al terrorismo: tutti i dossier aperti con Tripoli

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Due ragazze aggredite sul treno Milano-Varese: fermati i presunti stupratori
Cronaca / Covid, oggi 15.021 casi e 43 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / L'odontoiatra dal braccio in silicone: "Mi avete rovinato la vita"
Cronaca / Da lunedì al via il Super Green Pass: cosa cambia e tutte le regole
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%