Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Palermo, la procura sente i genitori del bimbo morto a Sharm: “La tesi dell’intossicazione non convince”

Immagine di copertina

La procura di Palermo indaga sulla morte del piccolo Andrea Mirabile, avvenuta a Sharm el-Sheikh il 2 luglio scorso mentre il bimbo era in vacanza con i genitori, Rosalia e Antonio Mirabile. I magistrato sentiranno la coppia perché non sono convinti delle motivazioni del decesso che in un primo momento sono state individuate nell’intossicazione alimentare che avrebbe coinvolto tutta la famiglia nel ristorante del resort dove alloggiavano.

I due saranno interrogati dopo i funerali di Andrea, in programma domani alle 10 nella chiesa di San Basilio. La famiglia del piccolo dovrà ricostruire tutti i passaggi fino all’arrivo al Sharm. I dubbi della Procura nascono dal fatto che nessuno degli altri ospiti del ristorante ha sofferto della stessa intossicazione che ha colpito il bimbo e e i genitori. Inoltre nessuno ha avuto dissenteria, tipica manifestazione dell’intossicazione.

Al padre, poi, al ricovero a Palermo dopo il trasferimento dall’Egitto con un volo ambulanza, sono state diagnosticate una insufficienza renale e una infezione alle vie urinarie e non problemi intestinali. “Il paziente — dicono dal policlinico di Palermo — ha avuto i sintomi di una intossicazione che potrebbe essere ambientale o da contatto”. Affinché però le risposte arrivino dall’autopsia bisognerà attendere: ci vorranno circa due mesi per gli esiti di entrambe le autopsie, sia quella fatta a Sharm che per quella realizzata a Palermo.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Torino, stop al fumo all’aperto: sigarette vietate a meno di 5 metri dalle altre persone
Cronaca / Ponte sullo Stretto: i dubbi del ministero dell’Ambiente, chieste integrazioni
Cronaca / Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Torino, stop al fumo all’aperto: sigarette vietate a meno di 5 metri dalle altre persone
Cronaca / Ponte sullo Stretto: i dubbi del ministero dell’Ambiente, chieste integrazioni
Cronaca / Rissa sul volo Napoli-Ibiza, due donne si strappano i capelli e urlano | VIDEO
Cronaca / Mattia Giani morto dopo il malore in campo, il papà: “Non c’erano medici, ambulanza in ritardo e nessuno usava il defibrillatore”
Cronaca / Prefetto di Roma: “Grandissima attenzione su eventi sportivi”
Cronaca / Napoli, sgominato nuovo clan: pizzo anche al Castello delle Cerimonie
Cronaca / Giubileo 2025, la sfida dell’accoglienza e il futuro globale di Roma
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni