Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:47
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Violento nubifragio a Crotone: città immersa nel fango, quartieri al buio | VIDEO

 

Un violento nubifragio si è abbattuto sulla città di Crotone con le vie invase dall’acqua e dal fango. Molte persone sono state soccorse dai vigili del fuoco dopo che l’acqua ha allagato i piani bassi, i garage e gli scantinati, provocando danni anche alle automobili, che in alcuni punti della città sono state completamente coperte dall’acqua. Vigili del fuoco e protezione civile sono impegnati in numerosi interventi. Ieri la Protezione Civile aveva emesso l’allerta meteo rossa.

In alcuni punti della città le auto sono state completamente inghiottite dall’acqua, che ha raggiunto il metro di altezza. Le zone più colpite sono piazzale Nettuno, via Cappuccini, via Claudio Crea, lungomare, Tufolo, Poggio Verde.

Nella serata di ieri, la protezione civile regionale aveva messo in guardia sulle difficili situazioni climatiche previste per oggi, soprattutto sulla fascia ionica della Calabria. Una previsione che si è rivelata azzeccata e nel caso di Crotone ha portato a forti precipitazioni nel corso della notte.

Il nubifragio si sta abbattendo dalle prime ore della mattina su gran parte della provincia di Crotone, dove si registra, al momento, un accumulo record di precipitazioni, ben 199 mm. Una vera e propria bomba d’acqua ha colpito la città di Crotone dove la situazione appare particolarmente critica nelle zone più basse della città calabrese, tra questi: Marinella, Tufolo, Vescovatello.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Usava il figlio di nove anni come bersaglio per la balestra”: a processo il padre
Cronaca / Napoli, 14enne a scuola con una pistola: gli cade dalla tasca e viene scoperto dall’insegnante
Cronaca / Ravello, due suore di clausura ribelli punite con le “dimissioni”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Usava il figlio di nove anni come bersaglio per la balestra”: a processo il padre
Cronaca / Napoli, 14enne a scuola con una pistola: gli cade dalla tasca e viene scoperto dall’insegnante
Cronaca / Ravello, due suore di clausura ribelli punite con le “dimissioni”
Cronaca / “Molti giovani rifiutano i contratti, vogliono il weekend libero”: parla un gestore di supermercati romano
Cronaca / Arezzo, sul monopattino a quasi 100 km orari (il limite è 20): inseguito e fermato sulla ciclabile
Cronaca / Giallo a Padova: 55enne trovato agonizzante in strada col volto sfigurato. Muore in ospedale
Cronaca / Sassari, 50enne segue una bambina la bacia e la molesta: arrestato
Cronaca / Messina Denaro: “Sono inca**ato, in tv raccontano balle su di me”
Cronaca / Muore a 20 anni dopo aver mangiato un tiramisù vegano: era allergica al latte
Cronaca / Disoccupato, gli tagliano il gas perché la bolletta è troppo alta: salvato dalla donazione di una coppia