Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Migranti, naufragio nel Mediterraneo: il corpo di una bambina di 5 mesi ritrovato su una spiaggia libica

Immagine di copertina
La tutina che indossava la bimba ritrovata morta sulla spiaggia libica (Credits: Mediterraneo Cronaca)

Naufragio Mediterraneo, il corpo di una bambina di 5 mesi ritrovato su una spiaggia libica

Il corpo di una bambina di 5 mesi è stato ritrovato questa notte sulla spiaggia di Sourman, in Libia: il cadavere restituito dal mare, sfigurato dall’acqua, appartiene al gruppo di migranti che hanno perso la vita nel naufragio avvenuto il 13 giugno scorso nel Mediterraneo, a sei miglia da Zawiya. Il bilancio finale della tragedia parla di 12 persone morte, tra cui due bambini, e 18 sopravvissuti. Il ritrovamento del corpicino è stato annunciato dalla Mezzaluna rossa (la Croce rossa nei Paesi arabi). E’ stata diffusa anche una foto, che ritrae la tutina con un coniglietto che indossava la bimba sull’imbarcazione che si è rovesciata sabato scorso, molto probabilmente a causa delle avverse condizioni meteo e delle troppe persone presenti a bordo.

bambina morta naufragio mediterraneo
La tuta con il coniglietto indossata dalla bambina ritrovata sulla spiaggia libica (Credits: Mediterraneo Cronaca)

A lanciare l’allarme erano stati gli stessi migranti a bordo, che avevano chiamato i propri familiari per chiedere aiuto. Poi, i contatti si sono bruscamente interrotti. Solamente pochi giorni prima, in Tunisia, si era verificato un altro naufragio che aveva provocato la morte di almeno 50 migranti. La ong Alarm Phone, che aveva intercettato le richieste d’aiuto dei migranti, ha manifestato la sua solidarietà ai parenti dei migranti morti in mare: “Siamo molto arrabbiati per questa continua perdita di vite umane”, si legge sull’account Twitter dell’organizzazione.

Leggi anche:

1. Libia, l’Italia rischia di ritrovarsi in casa i mercenari siriani di Erdogan e Putin / 2. Esclusivo TPI: miliziani siriani in fuga verso l’Italia dalla Libia. Le rivelazioni dal nord-est della Siria / 3. Esclusivo TPI: Mohamed era partito dall’Italia per unirsi all’Isis, ora è ricercato ma vuole tornare a casa. “Non ho mai combattuto, fatemi rientrare, sono pentito”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna. La situazione peggiora”: Zaki scrive dal carcere
Cronaca / “Siamo nella quarta ondata di Covid, aumentano i morti”: i dati della Fondazione Gimbe
Cronaca / Pfizer: dopo 6 mesi vaccino meno efficace. Si avvicina la terza dose
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna. La situazione peggiora”: Zaki scrive dal carcere
Cronaca / “Siamo nella quarta ondata di Covid, aumentano i morti”: i dati della Fondazione Gimbe
Cronaca / Pfizer: dopo 6 mesi vaccino meno efficace. Si avvicina la terza dose
Cronaca / Il 58,12% della popolazione italiana ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Giustizia, ministri 5 Stelle in Cdm: ipotesi astensione
Cronaca / Pescara, 51enne sequestrata e seviziata nello sgabuzzino del palazzo: è caccia all’uomo
Cronaca / Roma, vicino lo sgombero di Casapound: Raggi annuncia “novità”
Cronaca / Migranti, crisi in Tunisia può aumentare gli sbarchi. Procuratore antimafia segnala “rischio terrorismo”
Cronaca / 15 morti e 5.696 casi nell'ultimo giorno: calano le terapie intensive
Cronaca / Tutte le balle che circolano sui vaccini