Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Milano, tabaccaio ruba a un cliente un Gratta e vinci da 100mila euro: indagato per truffa

Immagine di copertina

È indagato per truffa aggravata un uomo di 46 anni, gestore di un bar tabaccheria alla periferia di Milano, con l’accusa di aver sottratto un “Gratta e Vinci” vincente a un suo cliente. A riscattare gli oltre 80mila euro della vincita sarebbe stata la convivente dell’uomo e titolare del locale, una 36enne che ora è indagata per ricettazione. I fatti risalgono al giugno 2021. Secondo quanto ricostruito del pm Cristian Barilli, l’uomo vittima di truffa, prima di andare al lavoro, si era fermato a fare colazione in un bar e tabacchi in zona Ripamonti.

A quel punto il 59enne ha deciso di acquistare un Gratta e vinci. Grattando la patina sul tagliando ha letto la cifra 2.000. Ma il numero andava moltiplicato per 50, come segnalato sul biglietto vincente, per un totale di 100mila euro vinti. Il gestore del bar e tabacchi, con la scusante di voler verificare l’effettiva vittoria, ha invece sottratto il biglietto vincente, tentando di offrire come vincita al cliente 7.800 euro in contanti, ossia un decimo del valore effettivo del tagliando vincente.

La vittima della truffa ha denunciato l’accaduto e così sia il gestore sia la titolare del locale sono finiti sotto indagine. Lo scorso marzo il gip aveva disposto il sequestro preventivo di circa 80mila euro depositati su un conto corrente intestato alla titolare della tabaccheria, aperto appositamente due giorni prima dell’effettiva validazione del tagliando per versare l’importo della vincita. Il pm Cristian Barilli ha chiesto la chiusura delle indagini in vista della richiesta di processo per la coppia.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’influencer Elena Berlato aggredita e rapinata a Milano: “Sono finita in ospedale”
Cronaca / Gino Cecchettin: "Dopo la morte di Giulia volevo vendicarmi di Turetta"
Ambiente / Generali apre alla comunità l’Oasi Gregoriana affiliata al WWF, un’area naturalistica e agricola ricca di biodiversità
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L’influencer Elena Berlato aggredita e rapinata a Milano: “Sono finita in ospedale”
Cronaca / Gino Cecchettin: "Dopo la morte di Giulia volevo vendicarmi di Turetta"
Ambiente / Generali apre alla comunità l’Oasi Gregoriana affiliata al WWF, un’area naturalistica e agricola ricca di biodiversità
Cronaca / Autovelox non omologati, la Cassazione accoglie il ricorso: multa non valida
Cronaca / Premio Guido Carli: la festa dell’eccellenza italiana
Cronaca / Milano, violenze e torture nel carcere minorile Beccaria: arrestati 13 agenti penitenziari, altri 8 sospesi
Cronaca / Salerno, bambino di 15 mesi muore azzannato da due pittbull
Cronaca / Neve a bassa quota e gelo artico, torna l'inverno sull'Italia
Cronaca / Navigatore solitario disperso in mare tra Grecia e Italia: salvato dalla Guardia Costiera
Cronaca / Omicidio Mollicone, la testimone: “Serena ha litigato con un ragazzo il giorno della scomparsa”