Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Mascherina abbassata al supermercato a Fabriano, scoppia la rissa con botte: cassiere e cliente in ospedale

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 12 Gen. 2021 alle 15:27
98
Immagine di copertina
Credits: Ansa

Mascherina abbassata al supermercato a Fabriano

Scoppia la rissa con botte e pugni tra un cassiere e un cliente di un supermercato a Fabriano (Ancona). L’acquirente non indossava correttamente la mascherina, l’addetto dell’esercizio commerciale lo ha ripreso ed è nata una zuffa, che ha portato i due in ospedale. Solo grazie al pronto intervento degli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza, i due uomini, italiani entrambi sulla quarantina, sono stati divisi. Cassiere e cliente del supermercato stati curati al pronto soccorso dell’ospedale “Engles Profili” per traumi e contusioni. Prognosi di 30 giorni per l’addetto del negozio. La polizia indaga per ricostruire esattamente la dinamica e per verificare l’eventuale coinvolgimento di altre persone.

Leggi anche: 1. Il piano B di Speranza: 100 giorni di zona rossa per scongiurare la terza ondata; // 2. In arrivo il nuovo Dpcm: probabile zona arancione o rossa per 13 regioni ; // 3.  Tutti i numeri dei vaccini in Europa: ecco perché alcuni Paesi sono più efficienti di altri ; // 4. Dpcm 16 gennaio, anticipazioni: no spostamenti tra regioni gialle ma musei aperti. Stop asporto da bar dopo le 18

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

98
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.