Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Macerata, maltrattamenti su un’alunna disabile: due arresti

Immagine di copertina

Una insegnante di sostegno di una scuola superiore di Tolentino (Macerata) e un’assistente per l’autonomia e la comunicazione sono finite agli arresti domiciliari con l’accusa di aver maltrattato una studentessa autistica. La ragazza, minorenne, sarebbe stata sottoposta a “rimproveri, minacce, denigrazioni e anche schiaffi” dalle due indagate.

A far scattare le indagini la denuncia di una professoressa che si sarebbe accorta dei comportamenti anomali della docente. I carabinieri hanno indagato anche attraverso l’utilizzo di intercettazioni ambientali e videocamere. L’insegnante e l’assistente di Tolentino sono accusate di maltrattamenti aggravati e il gip ha accolto la richiesta della misura cautelare per entrambe.

Le forze dell’ordine hanno spiegato che la studentessa sarebbe stata sottoposta a rimproveri, minacce, denigrazioni e schiaffi. Invece di essere integrata con i compagni di classe, la studentessa veniva accompagnata in un’altra aula ma le due indagate che avrebbero dovuto aiutarla nelle lezioni “parlavano al cellulare, compilavano moduli, facevano richieste e quando chiedeva aiuto le due insegnanti reagivano male, utilizzando anche parole in dialetto e bestemmie”. “L’esperienza a scuola era diventata intollerabile” per la ragazzina disabile. I maltrattamenti sarebbero iniziati già nel novembre 2021. Le due donne finite ai domiciliari saranno sentite nei prossimi giorni.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Palermo, ascensore precipita dal quinto piano: tre feriti gravi
Cronaca / Adinolfi contro il logo del Giubileo: “Ma è un Gay pride?”. La replica del Vaticano
Ti potrebbe interessare
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Palermo, ascensore precipita dal quinto piano: tre feriti gravi
Cronaca / Adinolfi contro il logo del Giubileo: “Ma è un Gay pride?”. La replica del Vaticano
Cronaca / Covid, nuovo picco di casi. Bassetti: “Rischio lockdown estivo”
Cronaca / Milano, l’eurodeputato Fidanza (FdI) indagato per corruzione
Cronaca / Carri armati diretti in Ucraina fermati sull’autostrada Salerno-Caserta: documenti non in regola
Cronaca / Roma, precipita dal quinto piano ma si rompe solo una gamba
Cronaca / Si sente male alla festa in piscina per i 18 anni dell’amico: morto un ragazzo
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Cronaca / Gallarate, due pietre d’inciampo vandalizzate in poche settimane. Il sindaco minimizza: “Una ragazzata”