Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Libia, la Ong Sea Eye soccorre 60 migranti in acque internazionali

Immagine di copertina
Credit: ANGELOS TZORTZINIS/AFP

Nel pomeriggio del 3 aprile 2019 la nave Alan Kurdi della Ong tedesca Sea Eye ha salvato più di 60 persone in acque internazionali al largo delle coste tunisine di Zuara.

La segnalazione è arrivata all’imbarcazione umanitaria da Watch The Med – Alarmphone, che raccoglie i messaggi di aiuto inviati dalle imbarcazioni che attraversano il Mediterraneo.

“Nave battente bandiera tedesca, Ong tedesca, armatore tedesco e capitano di Amburgo. È intervenuta in acque libiche e chiede un porto sicuro. Bene, vada ad Amburgo”, ha affermato il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, commentando la notizia.

Solo alcuni giorni fa Alarmphone aveva comunicato che un barcone con a bordo 51 persone aveva lanciato un Sos.

Il sistema di soccorso non aveva però ricevuto risposta dalla Guardia costiera libica, il cui telefono suonava a vuoto, e non ha ottenuto aiuto neanche dalle autorità italiane, che si sono limitate a fornire un secondo numero dei libici.

Dell’imbarcazione non si sono più avute notizie, dopo che già un altro barcone con a bordo 41 migranti era sparito nel Mediterraneo.

Il 27 marzo intanto la Ong Sea Eye aveva annunciato di essere tornata in mare per cercare il gommone disperso e soccorrere le imbarcazioni di migranti che lasciano le coste della Libia nel tentativo di raggiungere l’Europa.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Napoli, carabiniere prende a calci un ragazzo che aveva violato il coprifuoco
Cronaca / La moglie di Beppe Grillo: "Quella notte non ho sentito nulla di anomalo"
Cronaca / “All’inizio sembrava che non volesse”: le chat di Ciro Grillo e gli amici accusati di stupro
Cronaca / Somministrate 24.8 milioni di dosi
Cronaca / Locatelli: "C'è margine per slittamento del coprifuoco"
Cronaca / La guerra mediatica fra le tv sul caso di Denise Pipitone
Cronaca / Roma, cuoca rapinata e violentata nella sala mensa della scuola
Cronaca / Covid, 6.946 casi e 251 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Il sindaco di Lampedusa a TPI: "Salvini ora è al Governo, ci aiuti anziché fare propaganda"
Cronaca / “Io, malata di Sla assistita per anni da Martina Ciontoli, vi racconto chi è davvero la ragazza che avete odiato”