Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Lettera di minacce al ministro Orlando. Indagini su sostanza all’interno della busta

Immagine di copertina
Il ministro del lavoro, Andrea Orlando. Credit: ANSA/FABIO FRUSTACI

Una busta con una lettera di minacce è stata recapitata, ieri mattina, al ministero del Lavoro. La missiva era indirizzata al ministro Andrea Orlando che al momento dell’apertura non si trovava negli uffici. All’interno era presente anche una sostanza. Il contenuto verrà analizzato dai vigili del Fuoco che sono intervenuti insieme agli agenti dell’ispettorato della Polizia di Stato del ministero e al personale sanitario del 118.
Ad aprire la busta è stato un membro della segretaria poi preso in carico dai sanitari che lo hanno messo in isolamento per le analisi di rito da parte dagli organi competenti, effettuate anche sul contenuto della lettera.

Messaggi di solidarietà sono arrivati da parte di molti esponenti politici e sindacali. “Il clima d’odio verso chi rappresenta le Istituzioni è inaccettabile”, ha scritto su Twitter il vicepresidente della Camera, Andrea Mandelli. Un messaggio di vicinanza è arrivato anche da parte di Ettore Rosato, presidente di Italia Viva che ha parlato dell’“ennesimo episodio gravissimo di violenza e intimidazione verso le Istituzioni”. Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, in un tweet, ha scritto: “Non si farà di certo intimorire da queste ignobili intimidazioni. Sono sicuro che porterà avanti il suo impegno a tutela di lavoratrici e lavoratori come sempre”. “Ancora una volta ci troviamo a dover commentare un gesto assurdo e inaccettabile. Il confronto civile si fonda sul dialogo e non su atteggiamenti violenti e antidemocratici”, così la ministra per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. Il segretario generale Cgil, Maurizio Landini, ha detto che “bisogna fare piena luce, individuando i responsabili e rispondendo con fermezza e determinazione”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, sceglie una persona a caso e la spinge sui binari della metro mentre arriva il treno: arrestata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Milano, tabaccaio ruba a un cliente un Gratta e vinci da 100mila euro: indagato per truffa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, sceglie una persona a caso e la spinge sui binari della metro mentre arriva il treno: arrestata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Milano, tabaccaio ruba a un cliente un Gratta e vinci da 100mila euro: indagato per truffa
Cronaca / Investe un cinghiale, morto 17enne nel casertano: guidava l’auto senza patente
Cronaca / Pullman scoperto della Roma: le strade chiuse oggi, deviazioni, metro chiusa, bus
Cronaca / Donna uccisa a coltellate a Vittoria, fermato il killer: “Omicidio casuale”
Cronaca / “Impossibile ignorare quelle fanciulle in fiore”: polemiche sul libro del prof che ha dato della “zoccoletta” a un’alunna
Cronaca / Stromboli, domato l’incendio scoppiato sul set di una fiction con Ambra Angiolini
Cronaca / Falcone spiato, dopo l’inchiesta di TPI presentata un’interrogazione in Senato
Cronaca / Regione Lazio, via libera alla legge sui diritti delle persone con disabilità