Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Irene Pivetti: “Vivo con mille euro al mese ma non mi lamento”

Immagine di copertina

Irene Pivetti: “Vivo con mille euro al mese ma non mi lamento”

Passata dalla politica alla televisione, ora lavora in un centro sociale e abita in un dormitorio a Monza. Irene Pivetti ha raccontato la sua nuova vita in un’intervista al settimanale Gente, in cui ha dichiarato che adesso vive con mille euro al mese, la paga della mensa sociale per cui lavora. “Non mi lamento, non è questo il problema, c’è gente che non ha neppure quelli”, ha detto l’ex presidente della Camera e conduttrice, attualmente indagata per evasione fiscale. “Sono una indagata non sono neppure rinviata a giudizio. Però queste cose innescano dei processi mediatici devastanti, la banca ti impedisce di fare qualsiasi cosa. Diventa un inferno. All’improvviso frana tutto ciò che hai fatto nella tua vita. E di colpo sei un criminale. Mi hanno azzerato la società, mi hanno distrutto tutto. E io avevo messo tutti i miei beni lì. Hanno avuto la buona idea di privarmi dei mezzi di sussistenza, ma fa niente”, ha raccontato Pivetti, diventata nel 1994 la più giovane presidente della Camera dei deputati nella storia italiana, a soli 31 anni.

“La vita che sto facendo è molto gratificante”, ha sottolineato l’ex deputata legista, che dopo la fine della carriera politica ha intrarpreso quella televisiva, conducendo trasmissioni su Mediaset e La7 fino a conquistare nel 2007 il quinto posto a “Ballando con le stelle”. Poco meno di un anno fa, un’indagine della procura di Milano ha portato al sequestro di 3,5 milioni di euro: Pivetti è sospettata di aver riciclato i proventi di un’evasione fiscale tramite una serie di operazioni sospette. “Aspetto i tempi della giustizia. Mi hanno consigliato di ammettere qualcosa. Ma io non ammetto niente, perché non ho fatto niente”, ha detto l’imprenditrice. “Ho tutto il tempo della mia vita, e anche dopo, perché si chiarisca come sono andate le cose”.

La 59enne ha dichiarato a Gente che da metà ottobre coordina il ristorante Smack, una mensa sociale del centro sociale di Via Tazzoli a Monza. “Abito nel dormitorio adiacente: è più comodo perché non ho l’auto. E poi non potrei permettermela”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sparo di Capodanno, davanti ai pm Delmastro si corregge: “Ero fuori a fumare”
Cronaca / “Sono stato io a uccidere David Rossi”: la confessione del killer delle escort. Ma per gli inquirenti non ci sono riscontri
Cronaca / Chiara Ferragni, nuove acquisizioni della Guardia di Finanza anche su caso Oreo
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sparo di Capodanno, davanti ai pm Delmastro si corregge: “Ero fuori a fumare”
Cronaca / “Sono stato io a uccidere David Rossi”: la confessione del killer delle escort. Ma per gli inquirenti non ci sono riscontri
Cronaca / Chiara Ferragni, nuove acquisizioni della Guardia di Finanza anche su caso Oreo
Cronaca / Bergamo, impenna la moto con i figli: multa da settemila euro
Cronaca / Omicidio Carol Maltesi, condannato all’ergastolo l’ex fidanzato Davide Fontana
Cronaca / Incidente nella pista Porsche di Nardò: morto collaudatore di 36 anni
Cronaca / Pietro Genovese a processo per evasione dai domiciliari
Cronaca / Brianza, centro massaggi vieta l’ingresso agli uomini: “È svilente, chiedono sesso”
Cronaca / Catania, bambino di 5 anni frustato con un cavo elettrico: arrestate la madre e un’altra donna
Cronaca / Positivo all’alcol test dopo una cena al ristorante: patente ritirata anche se era a piedi