Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

L’Inps le blocca la pensione per un caso di omonimia: “Deve dimostrare di non essere morta”

Immagine di copertina

L’Inps le blocca la pensione per un caso di omonimia: “Deve dimostrare di non essere morta”

La pensione le arrivava regolarmente da 18 anni. A fine giugno lo stop improvviso: secondo l’Inps Mariacristina Fornelli Bardina, ex insegnante del torinese, risultava morta dal 15 del mese. Per continuare a ricevere l’assegno avrebbe dovuto dimostrare di essere ancora in vita.

“Ho dovuto chiedere al comune di produrre e rilasciarmi quella che si chiama ‘dichiarazione di esistenza in vita’”, ha raccontato a La Stampa la 70enne, omonima di un’altra donna deceduta il 15 di giugno. A seguito del decesso, comunicato dall’Asl, l’Inps aveva provveduto al blocco automatico della pensione dell’ignara residente di Balangero, piccolo comune della città metropolitana di Torino. Una volta confermato lo scambio di persona, la 70enne ha inviato il documento rilasciato dal suo comune prima alla banca (“altrimenti mi avrebbero bloccato il conto corrente”) e poi anche all’Inps, sia alla sede di Torino che di Roma. “Questo sempre tra una telefonata e l’altra, sperando che l’iter si sbloccasse”, ha detto. invece la pensione non è arrivata neanche a fine luglio.

La situazione si è sbloccata solo quando la signora, in pensione dal 2004, ha deciso di denunciare il caso alla stampa. Secondo l’Inps, la donna ha già ricevuto la pensione di luglio, mentre riceverà l’accredito di agosto il 10 del mese. L’Istituto ha sottolineato che “pone grande attenzione sull’acquisizione dei dati, al fine di evitare l’indebito pagamento di ratei di pensione non spettanti a seguito del decesso dei titolari”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Amianto killer in Marina Militare: Ministero della Difesa condannato per la morte di Aldo Martina
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Amianto killer in Marina Militare: Ministero della Difesa condannato per la morte di Aldo Martina
Cronaca / “Interventi contro i meridionali”, Vittorio Feltri andrà a processo per istigazione all’odio razziale
Cronaca / Violenta una 15enne e la costringe a prostituirsi: arrestato 64enne
Cronaca / Torino, gruppo di antagonisti assalta una Volante davanti alla questura. Mattarella esprime solidarietà agli agenti
Cronaca / Minaccia di buttarsi da 17 metri, paura a Pescara: si negozia da 18 ore
Cronaca / Trenitalia, nuove regole sui bagagli e sul trasporto di passeggini, bici e strumenti musicali. Poi lo stop
Cronaca / Melissa Satta non ci sta e querela: “Basta, definita ‘sex addicted’ per la rottura con Berrettini”
Cronaca / Migranti, l’ong non si accordò con gli scafisti: chiesta l’archiviazione per il caso Iuventa
Cronaca / Il 4 novembre sarà la “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate”: via libera alla legge
Cronaca / Gruppo FS e il MAECI insieme per gli italiani nel mondo