Influencer russa muore sgozzata dal fidanzato conosciuto su Instagram

Ekaterina Karaglanova aveva 24 anni e vantava più di 85mila follower su Instagram

Di Marco Nepi
Pubblicato il 30 Lug. 2019 alle 20:51 Aggiornato il 31 Lug. 2019 alle 10:24
0
Immagine di copertina

Una influencer russa di 24 anni è stata trovata morta nel suo appartamento di Mosca venerdì 26 luglio, uccisa dal fidanzato conosciuto su Instagram.

Il ragazzo, conosciuto da poco sul social, ha rinchiuso il corpo della donna in una valigia subito dopo averla sgozzata.

Sul cadavere della influencer russa uccisa dal fidanzato sono state ritrovate ferite da arma bianca, di cui una molto profonda alla gola.

Ekaterina Karaglanova studiava Medicina, progettava di trascorrere un periodo di studio in Olanda e vantava oltre 85mila follower su Instagram, dove aveva incontrato da poco il nuovo ragazzo.

Secondo quanto riportato dai media russi, gli inquirenti pensano che il movente dell’omicidio sia di tipo sentimentale.

I familiari avevano iniziato a preoccuparsi per la figlia dopo giorni in cui non riuscivano a rintracciarla, e alla fine il corpo della influencer Ekaterina Karaglanova è stato trovato nel suo appartamento di Mosca venerdì 26 luglio, chiuso in una grossa borsa.

L’episodio ricorda quanto avvenuto alcune settimane fa negli Stati Uniti, dove Bianca Davins, una 17enne che si stava facendo strada come influencer su Instagram è stata uccisa dal fidanzato, il quale ha postato le immagini del corpo senza vita della ragazza sui social network dopo averla pugnalata. “Mi dispiace, Bianca” aveva scritto l’omicida a commento della foto.

New York, influencer uccisa a coltellate dal fidanzato, poi lui posta la foto del corpo su Instagram

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.