Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Incendio Ponte di ferro, svolta nelle indagini: prende quota la pista del raid dei residenti contro i senzatetto

Immagine di copertina
Credit: ANSA/GIULIA MARRAZZO

Incendio Ponte di ferro, svolta nelle indagini: prende quota la pista del raid dei residenti contro i senzatetto

Le ultime indagini sull’incendio che a inizio ottobre ha avvolto il Ponte dell’Industria a Roma si dirigono sempre più verso l’ipotesi di un raid da parte di alcuni residenti della zona, contro i senzatetto che vivevano lungo il Tevere. Lo riporta il Corriere della Sera, secondo cui gli inquirenti hanno escluso “con discreta certezza” la pista inizialmente più accreditata di un incendio scoppiato a causa dei fornelli usati da chi abitava sotto il ponte. Piuttosto, i senzatetto sarebbero stati vittime di un attacco da parte dei residenti, secondo l’ipotesi che gli investigatori considerano più probabile. Ad avvalorarla ci sarebbero diverse testimonianze sull’esasperazione dei residenti, sempre più insofferenti nei confronti di chi viveva lungo il Tevere, come confermato da diversi esposti presentati in municipio. Secondo il quotidiano, anche la sparizione dei senzatetto confermerebbe la tesi del raid, che avrebbe spinto i clochard a trasferirsi. I magistrati stanno attualmente studiando le immagini delle telecamere della zona, alla ricerca altri filmati che potrebbero aver ripreso quanto accaduto nella tarda serata del 2 ottobre

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Viaggia in auto con la madre sull’autostrada, portiera si apre in corsa: 23enne scaraventata sull’asfalto
Cronaca / Il commovente messaggio di Giulio Longari, nipote di Mara Venier, per Pier Francesco Forleo
Cronaca / Crosetto: “Forze speciali italiane hanno liberato una nave turca sequestrata da migranti”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Viaggia in auto con la madre sull’autostrada, portiera si apre in corsa: 23enne scaraventata sull’asfalto
Cronaca / Il commovente messaggio di Giulio Longari, nipote di Mara Venier, per Pier Francesco Forleo
Cronaca / Crosetto: “Forze speciali italiane hanno liberato una nave turca sequestrata da migranti”
Cronaca / Gianluca Vacchi, sequestrata per abusi la villa in Costa Smeralda. I legali: “Nessun reato”
Cronaca / Asti, uccide la compagna e tenta il suicidio
Cronaca / Fratelli d’Italia usò la foto di due papà in un manifesto. Ora li dovrà risarcire
Cronaca / Omicidio Giulia Tramontano, gli esiti dell’autopsia: “Impagnatiello l’ha colpita con 37-40 coltellate”
Cronaca / Uccide a colpi di pistola genero e nuora e si costituisce: “Ho ammazzato anche lei? Non me lo ricordo”
Cronaca / Il magistrato Ardita: "Impagnatiello potrebbe uscire dal carcere tra 10 anni"
Cronaca / “Dov’è Stella, chi l’ha presa all’asilo?”: l’incredulità del papà della bimba morta perché dimenticata in auto