Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

In autostrada con i pattini, ragazza fermata in piena notte: “Stavo seguendo il navigatore”. Video

In autostrada con i pattini, ragazza fermata in piena notte: “Stavo seguendo il navigatore”. Video

“Stavo solo seguendo le indicazioni del navigatore satellitare”. Così ha tentato di giustificarsi una giovane fermata dalla polizia mentre percorreva in pattini a rotelle l’autostrada.

Una scena incredibile, segnalata da numerosi automobilisti che l’hanno evitata mentre pattinava in piena notte sull’A10, che collega Ventimiglia a Genova. La ragazza è stata poi fermata in un parcheggio all’altezza di Borghetto Santo Spirito, mentre una pattuglia rallentava i veicoli che sopraggiungevano.

La giovane, di origine brasiliana, ha spiegato di non conoscere bene le strade italiane e di essersi limitata a seguire le indicazioni del navigatore del cellulare, dopo aver deciso di usare i pattini per tornare rientrare nella casa in cui era ospite, dato che a quell’ora (l’una inoltrata) non transitavano più mezzi. “Sono qui in vacanza, non sapevo fosse un’autostrada, pensavo una strada alternativa all’Aurelia dove avevo paura a pattinare perché mi hanno detto c’erano tratti poco illuminati”, avrebbe detto secondo quanto riportato da Il Secolo XIX. Alla ragazza, che vive nel Lazio e si trovava in vacanza nei pressi di Savona, non ha fatto l’alcol test ma è apparsa lucida. Per lei è scattata una multa e una segnalazione alla motorizzazione civile qualora intenda ricevere la patente italiana.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / La killer della mamma di Donato “Con mollica o senza” confessa: “L’ho uccisa io, ma non per soldi”
Cronaca / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: la procura apre un'inchiesta
Cronaca / Le prime parole di Roberto Baggio dopo la rapina: “Solo alcuni punti di sutura, ora resta da superare la paura”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La killer della mamma di Donato “Con mollica o senza” confessa: “L’ho uccisa io, ma non per soldi”
Cronaca / Lite tra Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: la procura apre un'inchiesta
Cronaca / Le prime parole di Roberto Baggio dopo la rapina: “Solo alcuni punti di sutura, ora resta da superare la paura”
Cronaca / No peace no panel: un nuovo standard per la comunicazione in tempo di conflitto
Cronaca / Capisce che il figlio ha stuprato una donna e lo denuncia: il ragazzo stava scappando in Spagna
Cronaca / È morta la nota psicologa Vera Slepoj: stroncata a 70 anni da un malore
Cronaca / Roberto Baggio rapinato nella sua villa durante Italia-Spagna
Cronaca / Lodi, incidente sul lavoro: operaio 18enne muore schiacciato in un incidente
Cronaca / Vaticano, mons. Viganò accusato di scisma: chiese le dimissioni di Papa Francesco
Cronaca / Torino, direttrice del supermercato vieta il bagno alle cassiere