Covid ultime 24h
casi +13.447
deceduti +476
tamponi +304.990
terapie intensive -67

Impariamo Pasticciando, i laboratori di cucina inclusiva per la Giornata Mondiale dell’Autismo

Di Redazione TPI
Pubblicato il 30 Mar. 2021 alle 12:57 Aggiornato il 30 Mar. 2021 alle 12:57
21
Immagine di copertina

Imparare a cucinare attraverso gli occhi dei bambini con autismo: è questa l’idea alla base di Impariamo Pasticciando, il nuovo progetto di Portami Per Mano Onlus che verrà lanciato il 2 aprile, in occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo. Da sempre la Onlus si occupa dell’inclusione dei bambini con disabilità e autismo, proponendo attività alternative. A causa della pandemia, sono stati costretti a stare più tempo in casa, e per questo motivo hanno deciso di proporre delle attività da fare su Zoom, a distanza ma insieme. Un laboratorio di cucina inclusiva che unisca tutti, autistici e non, adulti e bambini.

Il vero capolavoro di questo progetto sono le ricette che sono state fatte con la scrittura aumentativa, spesso usata per le agende visive dei nostri bambini. Uno strumento che ora l’Associazione mette alla portata di tutti, per promuovere l’inclusione anche attraverso la condivisione di strumenti che di solito sono associati solo al mondo dell’autismo.

Con questo principio è nato Impariamo Pasticciando, 5 pomeriggi per coinvolgere tutti i bimbi, non solo quelli della nostra Associazione, nella realizzazione di diverse ricette facili e veloci, tutte studiate per essere fatte in casa. Proprio per venire incontro alle esigenze di tutti, la cuoca Lia Monteforte del Ristorante Casa Salefino, grazie agli anni di esperienza nella gestione di laboratori per bambini autistici, spiegherà in diretta su Zoom ogni passaggio delle ricette. Seguire le istruzioni sarà quindi facile e divertente per tutti, anche per i bambini che devono ancora imparare a leggere! Per maggiori informazioni consultate il sito http://www.portamipermano.it/progetti/impariamo-pasticciando/.

21
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.