Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Cinema, stadi e teatri all’80% e deroghe al metro di distanza: le ipotesi del Governo per il nuovo decreto

Immagine di copertina

In seguito all’approvazione del decreto che introduce l’obbligo di green pass per i lavoratori del settore pubblico e privato da metà ottobre, il Governo sta valutando di allentare alcune restrizioni. Come riportato da Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera, l’esecutivo sembra infatti propenso a varare un aumento della capienza di cinema, teatri e stadi fino all’80 per cento (attualmente è al 50 per cento). Si tratta di una soglia che, se l’andamento dei contagi lo consentirà, potrebbe estendersi anche agli uffici.

Qualora queste misure entrassero in vigore, con un conseguente maggiore affollamento di questi luoghi, potrebbero esserci delle deroghe per la misura del distanziamento di un metro tra non conviventi. Prima di poter varare un nuovo decreto, tuttavia, sarà necessario attendere il parere del Comitato tecnico scientifico, atteso per il prossimo 30 settembre.

Infine, sono previste novità importanti anche per lo smart working, come del resto già preannunciato dal ministro per la Semplificazione e la pubblica amministrazione Renato Brunetta. Dal 15 ottobre ci sarà un graduale ritorno in presenza e, sempre secondo quanto riporta il Corriere, lo smart working sarà regolato dividendo il tempo di lavoro in tre fasce: operatività, contattabilità e inoperabilità. In quest’ultima fascia al lavoratore sarà permessa la disconnessione e la non reperibilità.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Cronaca / Trieste: la polizia sgombera il varco 4 del porto, occupato dai manifestanti no green pass
Cronaca / Antonio, Giampiero e Nicolas: chi sono i tre ballerini morti in un incidente in Arabia Saudita
Cronaca / Alla chiusura dei seggi ieri aveva votato solo il 33,32% degli aventi diritto
Cronaca / Covid, oggi 2.437 casi e 24 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Tragedia nel bresciano: 15enne uccisa da un colpo di fucile sparato per sbaglio dal fratello di 13 anni
Cronaca / Trieste: si dimette Puzzer, leader dei portuali che contestano il Green pass. “Lascio ma la protesta continua”
Cronaca / All’Earth Technology Expo il primo acquedotto antisismico d’Italia