Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Cinema, stadi e teatri all’80% e deroghe al metro di distanza: le ipotesi del Governo per il nuovo decreto

Immagine di copertina

In seguito all’approvazione del decreto che introduce l’obbligo di green pass per i lavoratori del settore pubblico e privato da metà ottobre, il Governo sta valutando di allentare alcune restrizioni. Come riportato da Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera, l’esecutivo sembra infatti propenso a varare un aumento della capienza di cinema, teatri e stadi fino all’80 per cento (attualmente è al 50 per cento). Si tratta di una soglia che, se l’andamento dei contagi lo consentirà, potrebbe estendersi anche agli uffici.

Qualora queste misure entrassero in vigore, con un conseguente maggiore affollamento di questi luoghi, potrebbero esserci delle deroghe per la misura del distanziamento di un metro tra non conviventi. Prima di poter varare un nuovo decreto, tuttavia, sarà necessario attendere il parere del Comitato tecnico scientifico, atteso per il prossimo 30 settembre.

Infine, sono previste novità importanti anche per lo smart working, come del resto già preannunciato dal ministro per la Semplificazione e la pubblica amministrazione Renato Brunetta. Dal 15 ottobre ci sarà un graduale ritorno in presenza e, sempre secondo quanto riporta il Corriere, lo smart working sarà regolato dividendo il tempo di lavoro in tre fasce: operatività, contattabilità e inoperabilità. In quest’ultima fascia al lavoratore sarà permessa la disconnessione e la non reperibilità.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, abusi su bambine in una scuola materna: maestro arrestato
Cronaca / Napoli, traghetto da Capri urta banchina: una trentina i feriti, uno in codice rosso
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, abusi su bambine in una scuola materna: maestro arrestato
Cronaca / Napoli, traghetto da Capri urta banchina: una trentina i feriti, uno in codice rosso
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Cronaca / In 2 anni 32.500 posti in meno negli ospedali italiani
Cronaca / Desenzano del Garda, multato per aver pulito la spiaggia del lago: parte la colletta
Cronaca / Fa retromarcia e investe il figlio di un anno: il piccolo Matteo muore dopo due giorni di agonia
Cronaca / Sostenibilità ambientale, l’Italia il Paese più virtuoso in Europa con l’80% della produzione dell’acciaio derivante dal riciclo di metalli
Cronaca / Poliziotto sottoposto a un test psichiatrico per capire se fosse gay: condannato il Ministero