Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Le nonne di Campoli con i bambini migranti in braccio. I messaggi sui social: “Questa è l’Italia che voglio”

Immagine di copertina

Migliaia di condivisioni della foto

La foto delle nonne di Campoli con i bimbi migranti in braccio

La foto delle tre nonne di Campoli con i bimbi migranti in braccio sta circolando velocemente sulla Rete. Il suo messaggio ha commosso migliaia di persone in tutta Italia.

Nello scatto si vedono tre donne anziane ognuna con un bimbo di colore sulle gambe.

Per una nonna non conta il colore della pelle o la provenienza geografica: un bimbo è un bimbo da qualsiasi parte del mondo arrivi, e qualsiasi sia la sua storia.

Le tre nonne di Campoli, la Zi Nicolina, la Zi Vincenza e la Zi Maria, lo sanno bene. Ed è per questo che in un caldo pomeriggio d’estate si sono ritrovate a prendersi cura di tre bambini piccoli, ospiti del centro di accoglienza che si trova in paese.

Lo foto delle nonne di Campoli le ritrae sedute in una via del paese, nel Sannio, sul Monte Taburno, con i piccoli in braccio: uno che fa merenda e un’altra profondamente addormentata tra le braccia della nonna. È stata pubblicata inizialmente sul gruppo Facebook “Sei di Campoli se…”, poi è stata presa e condivisa da migliaia di utenti.

Perché è il simbolo di un’umanità di cui in molti sono in cerca.

I messaggi di condivisione

“E scopri che c’è un mondo capace ancora di umanità. Nonne che fanno da nonne a bimbi del centro di accoglienza. Soprattutto oggi, dove 150 persone probabilmente sono morte in mare, sana il cuore”, scrive un utente, che ha condiviso la foto su Twitter menzionando anche il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

“Lezione di civiltà da parte di chi, evidentemente, ha fatto della solidarietà un valore che supera ogni differenza ed egoismo”, scrive un altro utente.

“Questa è l’Italia che voglio, Giorgia Meloni – è il tweet di un altro utente, rivolto direttamente alla leader di Fratelli d’Italia -. Questa è la mia terra!!! Solidarietà ma soprattutto Amore (con la A maiuscola)”.

Su Facebook c’è anche chi chiede per le nonne di Campoli il riconoscimento di “Patrimonio dell’Umanità” dell’Unesco.

“Alzati, neg*a di me**a”: cronaca di un caso di razzismo su un treno Frecciabianca

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sicurezza COVID-19 nelle scuole: un diritto per gli studenti, un dovere per le autorità sanitarie
Cronaca / Padre denuncia il figlio 16enne che aveva picchiato un compagno di scuola: “Dove abbiamo sbagliato?”
Cronaca / Covid, 2.697 casi e 70 morti nell'ultimo giorno, positività allo 0,4%. Nuovo record di tamponi: oltre 600mila
Cronaca / Stangata su benzina e gasolio, i prezzi per un pieno volano e sono destinati ad aumentare ancora
Cronaca / Blitz contro le organizzazioni neonaziste in tutta Italia: 26 indagati
Cronaca / Covid, oggi 1.597 casi e 44 morti: tasso di positività allo 0,7%
Cronaca / Inchiesta mascherine, l'ex commissario all'emergenza Covid Arcuri indagato per abuso d’ufficio e peculato
Cronaca / Come può cambiare il virus nei prossimi mesi: ecco tutte le variabili
Cronaca / Sgomberati dalla Regione Lazio, i no green pass Barillari e Cunial chiedono asilo politico alla Svezia
Cronaca / Trieste: la polizia sgombera il varco 4 del porto, occupato dai manifestanti no green pass