Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Firenze, poliziotti fanno grigliata di Pasquetta nel cortile del carcere nonostante i divieti

Immagine di copertina
Carcere di Sollicciano a Firenze, 2017. Credit: ANSA/MAURIZIO DEGL ' INNOCENTI

Firenze, poliziotti fanno grigliata di Pasquetta nel cortile del carcere nonostante i divieti

Una Pasquetta all’insegna della tradizione: grigliata, birra e anche una partita di pallone. Nulla di straordinario, se non fosse avvenuto nel cortile del carcere di Sollicciano, a Firenze, dove a far festa lunedì 13 aprile sono stati gli agenti di polizia penitenziaria in barba ai decreti che prevedono i divieti di assembramenti a causa dell’emergenza Coronavirus.

La notizia è stata riportata da La Nazione, che ha pubblicato anche una foto scattata nel giorno di Pasquetta dopo la segnalazione di rumori e voci nel cortile del carcere fiorentino. Il direttore dell’istituto Fabio Prestopino si è detto “all’oscuro di tutto” e ha avviato un’inchiesta interna per accertare chi siano i responsabili della vicenda, che avrebbe coinvolto una quarantina di agenti. La maggior parte era sprovvista di mascherine e guanti e non rispettava alcun distanziamento interpersonale.

A metà marzo nel carcere di Sollicciano c’era stata una rivolta dopo che i detenuti erano venuti a sapere di un caso positivo al Coronavirus tra gli agenti. Come accaduto in altri istituti italiani, avevano dato alle fiamme dei materassi provocando la fuoriuscita di fumo.

Coronavirus, medico di Verona nasconde la compagna nel bagagliaio per andare alla festa del figlio

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

1. In Italia non ci stiamo capendo più nulla: diteci la verità, dateci una risposta chiara, non 10 versioni diverse (di L. Telese) /2. Prega col rosario in mano e chiude lo Stretto: il sindaco di Messina, Cateno De Luca, è un Salvini in miniatura (di S. Lucarelli)

3. “Mia madre ha rischiato la vita per i suoi pazienti. Ora ha il Covid e la sanità l’ha abbandonata: nemmeno il tampone le fanno”: la lettera disperata di una famiglia di Bergamo /4. Medico di Verona nasconde la compagna nel bagagliaio per andare alla festa del figlio: “Era solo per divertirci”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Treviso, uccisa a coltellate mentre prendeva il sole: l’assassino si è costituito
Cronaca / Covid, oggi 951 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 23 giugno
Cronaca / Ddl Zan, il testo della nota ufficiale inviata dal Vaticano all’ambasciata italiana
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Treviso, uccisa a coltellate mentre prendeva il sole: l’assassino si è costituito
Cronaca / Covid, oggi 951 nuovi casi e 30 morti: il bollettino del 23 giugno
Cronaca / Ddl Zan, il testo della nota ufficiale inviata dal Vaticano all’ambasciata italiana
Cronaca / Barbara D'Urso: "Ho paura, lo stalker è stato visto sotto casa mia"
Cronaca / Alessandra Mussolini a favore di adozioni gay e del ddl Zan: “Io e Luxuria ormai siamo amiche”
Cronaca / Consiglio di Stato annulla sentenza Tar e ordinanza sindaco: la produzione prosegue
Cronaca / I sandali, l’allarme dopo 9 ore e le tracce di sangue: cosa non torna nel ritrovamento di Nicola Tanturli
Cronaca / Perché c’è Spiderman alla messa del Papa
Cronaca / La madre di Nicola racconta la scelta di vita nei boschi: “Non volevo sfruttare né essere sfruttata”
Cronaca / “Appena ci ha visto si è messo a piangere”: le parole del giornalista che ha ritrovato Nicola