Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Figliuolo ammette: “Su AstraZeneca 10 indicazioni diverse, si poteva comunicare meglio”

Immagine di copertina
Il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario all'emergenze Covid. Credit: ANSA

Il generale Francesco Paolo Figliuolo ammette che sul vaccino anti-Covid prodotto da AstraZeneca “si poteva comunicare meglio”.

“Ci sono state più di dieci indicazioni diverse nel tempo”, ha ricordato oggi, domenica 27 giugno 2021, intervistato da Mara Venier durante il programma tv Domenica In, su RaiUno. Il commissario all’emergenza Covid-19 attribuisce la confusione generatasi sul vaccino britannico al fatto che ci troviamo di fronte a “un virus nuovo e sconosciuto” e ai “progressi della farmacovigilanza”.

“Nonostante tutto i nostri concittadini hanno dimostrato di essere migliori di questa confusione che si è creata”, ha sottolineato Figliuolo. Nei mesi scorsi, ha spiegato il generale, “si utilizzava tutto quello che avevamo per far calare la curva dei contagi”. “Ora invece possiamo usare altri vaccini per l’eterologa con la seconda dose”.

Nel corso dell’intervista tv Figliuolo ha parlato anche della riapertura in vista per le discoteche: “I giovani devono poter tornare in discoteca con atteggiamento responsabile e con il green pass”, ha detto.

I ragazzi, ha aggiunto il commissario all’emergenza Covid, “devono riappropriarsi della propria socialità, della libertà e riprendere il gusto del futuro, come ha detto il presidente Draghi. La vaccinazione è un atto importante, di consapevolezza e responsabilità. Con quella dei giovani si limita la circolazione del virus e quindi anche delle varianti”.d

Ti potrebbe interessare
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO
Cronaca / 5 morti e 5.321 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Locatelli (Cts): “Solo il 12% dei vaccinati può infettarsi, ma senza sviluppare la malattia”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / TPI sulla Ocean Viking. Dopo 24 ore di salvataggi, le grida di gioia dei migranti: “Siamo salvi” | VIDEO
Cronaca / 5 morti e 5.321 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 3,2%
Cronaca / Locatelli (Cts): “Solo il 12% dei vaccinati può infettarsi, ma senza sviluppare la malattia”
Cronaca / Pronto un nuovo decreto: green pass su treni e aerei, scuola in presenza da settembre
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 60%  della popolazione over 12
Cronaca / 16 morti e 6.513 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività al 2,4%
Cronaca / È di uno studente universitario di 23 anni il cadavere trovato carbonizzato vicino a Pisa
Cronaca / Tre regioni rischiano il passaggio in zona gialla entro fine agosto
Cronaca / Immunizzato il 59,1% della popolazione