Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

“Mentre ballavamo hanno iniziato a toccarci”: una volontaria racconta le molestie subite all’Eurovision

Immagine di copertina

Fate attenzione a quei ballerini: sono molesti“: tre volontarie italiane assegnate alla delegazione di un cantante del Nord Europa all’Eurovision hanno raccontato di aver ricevuto molestie da parte di un gruppo di ballerini nel corso di una festa alla Reggia di Venaria, a Torino. “Quei ballerini stranieri ci hanno fissato a lungo e dopo si sono avvicinati. Ballavamo vicini, poi abbiamo incominciato a sentire le loro mani addosso. Quando ci siano rese conto di quello che stava capitando, abbiamo cambiato stanza della festa”, ha detto al Corriere della Sera una di loro.

20 anni, da volontaria aiuta i membri della delegazione con l’italiano e la logistica. “Li aiutiamo con la lingua, prenotiamo i ristoranti o i taxi. I capi dei volontari ci hanno detto: ‘Dovete fare tutto quello che vogliono. Tranne pagare i conti'”. Alla festa domenica l’atmosfera era “molto noiosa”. “Poi, dopo le sette, noi host ci siamo tolte le magliette arancioni, ci siamo sistemate un po’ eleganti. E ci siamo messe a ballare”. A quel punto il clima sarebbe cambiato, e il bar ha iniziato a servire da bere gratis. “È diventata una festa senza freni. Come una discoteca”, ha detto la 20enne.

“C’erano questi ballerini di un artista straniero. Sono quelli che nell’intervista della sfilata hanno detto che amavano le ragazze italiane. Un nero e un bianco. Ci hanno fissato con insistenza prima di avvicinarsi al nostro gruppo. Erano fastidiosi. Hanno incominciato a ballare, a farci girare e poi hanno incominciato a toccarci. Sempre più giù, ci hanno palpato il sedere”, ha continuato la volontaria.  “Anche la cantante di Cipro ha ricevuto molte attenzioni. Ma con lei non si sono permessi di superare il limite”, ha aggiunto. Quando sono andate via dalla festa “quei ballerini si sono buttate su altre ragazze”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Neve a bassa quota e gelo artico, torna l'inverno sull'Italia
Cronaca / Navigatore solitario disperso in mare tra Grecia e Italia: salvato dalla Guardia Costiera
Cronaca / Omicidio Mollicone, la testimone: “Serena ha litigato con un ragazzo il giorno della scomparsa”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Neve a bassa quota e gelo artico, torna l'inverno sull'Italia
Cronaca / Navigatore solitario disperso in mare tra Grecia e Italia: salvato dalla Guardia Costiera
Cronaca / Omicidio Mollicone, la testimone: “Serena ha litigato con un ragazzo il giorno della scomparsa”
Cronaca / Montepulciano, 23enne morto sul lavoro: è stato colpito al petto da un tubo di ferro
Cronaca / Milano, abusi su bambine in una scuola materna: maestro arrestato
Cronaca / Napoli, traghetto da Capri urta banchina: una trentina i feriti, uno in codice rosso
Cronaca / Marco Luis (“il bodybuilder più pompato di sempre”) è morto a 46 anni per cause ignote
Cronaca / Armato a San Pietro: arrestato a Roma super ricercato
Cronaca / Come si entra nei Servizi segreti? Ecco il bando per nuovi 007
Cronaca / In 2 anni 32.500 posti in meno negli ospedali italiani