Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Gela, esplosione di una bombola in un mercatino: almeno 20 feriti, 2 gravi

Di Donato De Sena
Pubblicato il 5 Giu. 2019 alle 14:11 Aggiornato il 5 Giu. 2019 alle 16:48
0
Immagine di copertina

Esplosione bombola gas Gela | 20 feriti | 2 feriti gravi

ESPLOSIONE BOMBOLA GAS GELA FERITI – Almeno 20 persone sono rimaste ferite, 2 in maniera grave, in seguito all’esplosione di una bombola di gas avvenuta questa mattina, mercoledì 5 giugno, in una rivendita di polli allo spiedo allestita su un furgone nel mercatino rionale che si svolge settimanalmente a Gela (Caltanissetta) in via Madonna del Rosario, nei pressi della stazione centrale. L’esplosione ha investito in pieno tre persone, tra cui una donna, che erano sul furgone. Inoltre numerosi avventori sono rimasti gravemente ustionati. Due feriti sono stati trasferiti in elisoccorso.

> Tutte le notizie di cronaca di TPI

La bombola di gas sarebbe esplosa dopo avere preso fuoco, per cause ancora in fase di accertamento. L’onda d’urto e le fiamme hanno investito in pieno le tre persone che erano al lavoro sul furgone; la più grave è la donna. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 12, un’ora in cui il mercatino era particolarmente affollato. Alcuni testimoni hanno riferito di avere visto diverse persone fuggire con gli abiti in fiamme, prima di essere soccorse.

Esplosione bombola Gela | 20 feriti in ospedale | 2 gravi

Il bilancio di 20 feriti potrebbe essere destinato ad aumentare. I 2 feriti in gravi condizioni sono stati trasferiti in elisoccorso al reparto Grandi Ustionati dell’ospedale Civico di Palermo e in un ospedale di Catania; gli altri 5 feriti invece sono stati ricoverati in ospedale a Gela.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.