Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:10
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Disabile segregato in catene ad Agrigento, gli zii chiedono “perdono”

Immagine di copertina

I familiari sono accusati di maltrattamenti e sequestro di persona

Disabile in catene, zii chiedono “perdono”

Chiedono “perdono” i due coniugi della provincia di Agrigento arrestati ieri dai carabinieri di Naro per aver segretato il nipote disabile, tenuto in catene. La vicenda è emersa ieri. Marito e moglie avevano legato al letto con una catena il ragazzo, 33enne, con disabilità psichica. Risultano ora indagati per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona.

Davanti al gip del tribunale di Agrigento, Luisa Turco, hanno ammesso i fatti e si sono detti “dispiaciuti e scossi”. E hanno chiesto anche “perdono” per quanto commesso. La donna ha risposto all’interrogatorio, mentre il marito ha rilasciato dichiarazioni spontanee. Entrambi hanno fornito delle giustificazioni spiegando di averlo fatto perché, nei mesi precedenti, il ragazzo si era allontanato dall’abitazione facendo perdere le sue tracce. Era stato ritrovato, molti giorni dopo, una volta in Calabria e l’altra in Campania.

La vicenda era anche stata oggetto di alcuni servizi sulla trasmissione Rai ‘Chi l’ha visto’. La situazione dei coniugi di Naro, che dovevano accudire il disabile, era stata segnalata anche ai servizi sociali del Comune. L’inchiesta che ha portato all’arresto è stata coordinata dal procuratore Luigi Patronaggio e dal pm Gloria Andreoli.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, in migliaia in piazza per sostenere il Ddl Zan: “Una legge di civiltà”
Cronaca / “Almeno 100 colpi” sparati dalla Guardia costiera libica al peschereccio italiano
Cronaca / Ennesima tragedia sul lavoro: operaio muore cadendo da un ponteggio di 4 metri
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Milano, in migliaia in piazza per sostenere il Ddl Zan: “Una legge di civiltà”
Cronaca / “Almeno 100 colpi” sparati dalla Guardia costiera libica al peschereccio italiano
Cronaca / Ennesima tragedia sul lavoro: operaio muore cadendo da un ponteggio di 4 metri
Cronaca / Roma, barista trovato impiccato nel suo locale: "Era depresso per la crisi economica"
Cronaca / “Mi disse che l’avevano stuprata”: caso Ciro Grillo, il racconto del maestro di kitesurf
Cronaca / Vaccini, l'appello di Papa Francesco: "Sospendere i brevetti, siano di tutti"
Cronaca / "Undici frammenti": esce il podcast sul caso Marta Russo
Cronaca / Razzo cinese in caduta domenica, 9 regioni italiane in allerta: “Evitare di stare all’aperto”
Cronaca / De Raho: “Beatificazione di Rosario Livatino un momento di cambiamento”
Cronaca / "I morti di Covid nel mondo sono il doppio di quelli ufficiali"