Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

La deputata Pd Lucia Ciampi: “Ho subito atti vandalici e minacce per aver criticato un’europarlamentare della Lega”

Di Donato De Sena
Pubblicato il 12 Lug. 2019 alle 23:10 Aggiornato il 12 Lug. 2019 alle 23:19
0
Immagine di copertina
Foto dalla pagina Facebook 'Lucia Ciampi deputata'

La deputata Pd Ciampi: “Io, minacciata per aver criticato un’europarlamentare Lega”

DEPUTATA PD CIAMPI MINACCIATA – Tanti messaggi di vicinanza alla deputata del Partito Democratico Lucia Ciampi, che oggi ha denunciato di essere stata vittima di atti vandalici e di essere stata minacciata dopo aver criticato un’europarlamentare della Lega.

“Mi recherò prima possibile presso le autorità competenti per denunciare di aver subito atti vandalici e minacce che hanno coinvolto anche i miei familiari”, ha fatto sapere l’onorevole, nel 2018 eletta in un collegio uninominale di Pisa. La deputata Dem si è anche rivolta al leader del Carroccio e vicepremier Matteo Salvini. “Chiedo anche al ministro dell’Interno di intervenire per impedire che chi manifesti democraticamente il dissenso contro esponenti della Lega sia tutelato e protetto”, sono state le sua parole.

Deputata Pd Ciampi, “minacciata per le critiche a un’europarlamentare della Lega”

“Questi atti spregevoli e vigliacchi – ha spiegato la parlamentare toscana – che certamente non mi intimidiscono sono stati annunciati e preceduti da e-mail minacciose che ho ricevuto in seguito alle mie critiche civili nei confronti dell’eurodeputato della Lega Susanna Ceccardi. È emerso che lo stesso account mail che ha minacciato me, con il nome molto probabilmente falso di Massimo Maccari, aveva precedente insultato e minacciato la candidata del centrosinistra Cristina Bibolotti alle elezioni, Ue che aveva sfidato la stessa Ceccardi, e che è stata anche lei vittima di minacce e atti vandali da parte di ignoti. Sulla vicenda gravissima di Cristina Bibolotti sono già state fatte interrogazioni parlamentari”.

> Il Comune di Parigi su Salvini: “Non gli rispondiamo, non facciamo politica su chi rischia la vita”

“Ora – ha continuato Ciampi – è il momento di dire basta. Susanna Ceccardi prenda le distanze da questi suoi follower, denunci la situazione alla polizia postale o continuerà a dare copertura politica a questi delinquenti”.

Deputata Pd minacciata, solidarietà dei colleghi

Sulla vicenda è prontamente intervenuto il capogruppo del Pd alla Camera Graziano Delrio. “La mia vicinanza – ha detto l’ex ministro – e quella dell’intero gruppo dei deputati democratici alla nostra collega Lucia Ciampi vittima di atti vandalici e minacce che hanno coinvolto anche i suoi familiari. Chiediamo un intervento immediato delle autorità competenti per identificare e perseguire i responsabili e che si faccia subito chiarezza sugli account mail che riportavano le minacce e annunciavano questi gesti vigliacchi”.

Vicinanza anche dal deputato Emanuele Fiano, della presidenza del gruppo Dem di Montecitorio: “Le minacce e gli atti vandalici subiti da Lucia Ciampi, colpevole di aver esercitato con rigore e coraggio il diritto di critica, sono un episodio grave e odioso su cui è necessario fare chiarezza al più presto”.

“Non è tollerabile – ha spiegato – all’attività di critica di una collega deputata si risponda non con parole e argomentazioni ma con oscure minacce lanciate da dietro lo schermo offerto delle false identità digitali. Chiediamo per questo alle autorità competenti di attivarsi affinché sia data una faccia agli autori di gesti così vili. È a nostro avviso importante chiarire se si tratti di ‘cani sciolti’ oppure di profili in qualche modo riconducibili all’orbita leghista, ipotesi che speriamo di poter escludere perché di gravità inaudita”. “Denunceremo in aula quanto accaduto”.

Su Twitter il deputato Pd Andrea Romano: “Intollerabile e preoccupante quanto accaduto a Lucia Ciampi”. “Alle forze dell’ordine chiediamo di individuare i responsabili, alla #Lega di dissociarsi subito dai violenti”. Lo scrive su twitter il deputato Pd Andrea Romano.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.