Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

Aggrediscono una verificatrice Atac, in soccorso arriva Massimo Giletti

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 27 Feb. 2020 alle 19:37 Aggiornato il 27 Feb. 2020 alle 19:38
48
Immagine di copertina

Aggrediscono una verificatrice Atac, in soccorso arriva Massimo Giletti

Un’altra giornata di pugni su un tram dell’Atac, a Roma, e questa volta a soccombere è stata una verificatrice della compagnia, aggredita in pieno giorno da un passeggero sprovvisto di biglietto.

Transitando in piazza Apollodoro, zona Flaminio, la donna addetta ai controlli dei biglietti è stata aggredita sul tram numero 2, dopo aver chiesto a una passeggera di esibire il titolo di viaggio. La donna le si è scagliata contro e le percosse sono state così forti da farle perdere i sensi.

Fortunatamente, Massimo Giletti era di passaggio e ha assistito alla scena, prestando soccorso alla donna.

“Ho fatto quello che qualsiasi cittadino deve fare quando vede una persona aggredita. Intervenire, starle vicino, aiutarla e soprattutto chiamare i carabinieri visto che i ritardi nei soccorsi sono stati evidenti”, ha spiegato il conduttore di Non è l’Arena a Fanpage.

Massimo Giletti soccorre una donna aggredita sul tram

Il celebre conduttore ha chiamato immediatamente ambulanza e forze dell’ordine, che hanno raggiunto la scena dopo trenta minuti.

“Il rischio che corre chi controlla gli abusivi è evidente, l’ho vissuto con i miei occhi. È molto grave che una persona che fa semplicemente il suo lavoro debba rischiare in questo modo. Spero che queste persone vengano sanzionate pesantemente”, ha proseguito Giletti su Fanpage.

Al Messaggero, Giletti racconta: “Stavo in motorino. Ero fermo al semaforo e ho visto tutta la scena: una ragazza che menava fendenti a destra e a manca, sbraitava e si dimenava. Un gruppo di controllori cercava di contenerla, l’ha rincorsa fuori dal mezzo. Un’altra donna verificatrice dell’Atac è scesa subito dopo dal tram, si è accasciata a terra. Impressionante”.

Verificatrice aggredita a Roma, il messaggio di Atac

Riguardo il triste episodio di questa mattina, Atac ha poi dimostrato solidarietà alla lavoratrice aggredita sulla linea 2:

“Questa mattina una verificatrice Atac in servizio sulla linea tram 2 è stata aggredita da una passeggera. La dipendente era a bordo del tram in attesa che la passeggera le mostrasse il biglietto quando, all’apertura delle porte in corrispondenza della fermata all’altezza di piazza Apollodoro, la donna ha improvvisamente aggredito la verificatrice sferrandole un pugno al volto e cercando di fuggire. È stato richiesto il supporto delle forze dell’ordine, che sono intervenute, e del 118, che ha soccorso la verificatrice aggredita. Atac, nell’esprimere solidarietà alla dipendente aggredita, stigmatizza con forza questo atto di violenza compiuto ai danni del personale mentre svolge il suo ruolo di servizio pubblico”.

48
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.