Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca » Roma

Roma, uomo ustionato con acido nella metro: “Nuova tecnica per derubare”

Immagine di copertina
Ustionato con acido metro

Acido metro Roma – Un uomo è rimasto ustionato alla gamba nella metropolitana di Roma dopo essersi seduto su una panca in attesa del convoglio. L’episodio si è verificato giovedì scorso alle ore 9 ma è ancora avvolto nel mistero.

Il 62enne coinvolto, Cesare Fazioli, si trovava nella stazione metro Spagna in prossimità della banchina quando ha sentito una gamba bruciare improvvisamente al punto da dover poi ricorrere alle cure di un ospedale.

La vittima si è recata in commissariato solo la sera per raccontare l’accaduto in quanto si era resa conto di aver perso i soldi che aveva con sé.

Le ipotesi al vaglio degli agenti che stanno indagando sulla strana vicenda è che potrebbe anche essersi trattato di una tecnica di rapina.

Nel frattempo da Atac hanno fatto sapere che, nel punto dove si è verificato l’accaduto, non passano tubazioni con sostanze corrosive. Per questo è stata sollevata anche l’ipotesi che possa essersi trattato di un nuovo metodo per derubare romani e turisti.

Una tecnica che è stata già impiegata nella metropolitana di Londra dove, nel 2017, si sono registrati diversi episodi di aggressioni con l’acido per rubare gioielli, borse e portafogli.

“I glutei mi bruciavano in maniera fortissima, lancinante: mi veniva da strapparmi di dosso i vestiti, sentivo la pelle che a contatto con i pantaloni del completo friggeva”, ha raccontato l’uomo come riportato dal “Messaggero“.

“Mi cadono a terra carte di credito, documenti. Ero come stordito – ha raccontato l’uomo – ho visto una ragazzina dai tratti rom che si è chinata per aiutarmi, lì per lì l’ho pure ringraziata ma dopo mi sono accorto che mi erano spariti i contanti, circa 400 euro.

Così più tardi ho pensato addirittura che quel liquido corrosivo, i pantaloni strappati, il portafoglio che casca, fosse il frutto di un pericolosissimo stratagemma escogitato per depredare turisti e pendolari sulla metro”.

Roma, Metro A chiusa per lavori di manutenzione: ecco tutte le info

Metro Roma, ad agosto stop alla linea A: “I binari sono da sostituire”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Genova, morto un giovane travolto da un’auto dentro un garage
Cronaca / Merano, alternanza scuola-lavoro: ragazzo di 17 anni si ustiona gravemente in officina
Cronaca / Genova, cade in mare con l’auto di servizio: morto dipendente dell’aeroporto
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Genova, morto un giovane travolto da un’auto dentro un garage
Cronaca / Merano, alternanza scuola-lavoro: ragazzo di 17 anni si ustiona gravemente in officina
Cronaca / Genova, cade in mare con l’auto di servizio: morto dipendente dell’aeroporto
Cronaca / L’Aquila, la zia di Tommaso: “Non c’è colpa, né voglia di giustizia”
Cronaca / I genitori del piccolo Tommaso si dovevano sposare: “Non ci sarà nessun matrimonio”
Cronaca / Riceve bolletta da 33mila euro, 75enne colpita da un malore: ora la prima vittoria in tribunale
Cronaca / L’Aquila, la conducente dell’auto: “Errore umano, marcia tolta inavvertitamente”
Cronaca / Benvenuti nella Kaliningrad italiana: così gli oligarchi russi si sono radicati in Toscana
Cronaca / “Giù le mani dagli alpini. Se siete lesbiche non rompete i co****ni”: insulti alla consigliera delle pari opportunità di Roma
Cronaca / Vaiolo delle scimmie, Viola: “Potrebbe dipendere da un calo immunità collettiva”