Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, le ultime notizie di oggi. Salgono terapie intensive e ricoveri: Sicilia e Sardegna a rischio zona gialla

Immagine di copertina

COVID, LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI DALL’ITALIA E DAL MONDO

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Mentre la variante Delta continua a diffondersi in tutto il mondo, in Italia prosegue la campagna vaccinale (qui i dati in tempo reale) e il dibattito sull’obbligatorietà del Green pass, entrato in vigore venerdì 6 agosto, necessario anche nelle mense aziendali, come chiarito da Palazzo Chigi. Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, martedì 17 agosto 2021.

COVID, LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA

Ore 17.15 – Il bollettino del 17 agosto 2021 – Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 5.273 nuovi casi di Covid-19 e 54 decessi di persone contagiate dal nuovo Coronavirus. Ieri erano stati segnalati 3.674 nuovi contagi e 24 morti. I dati sui nuovi contagi si basano su 238.073 tamponi effettuati (ieri erano stati 74.021): il tasso di positività si è attestato al 2,2% per cento. (Qui i dati completi).

Ore 16.30 – Giappone estende lo Stato di emergenza fino al 12 settembre – Il governo del Giappone ha deciso di estendere lo Stato di emergenza di altre due settimane, fino al 12 settembre, in diverse prefetture del Paese a causa della diffusione della variante Delta del Sars-CoV-2. Il provvedimento interesserà, oltre alla capitale Tokyo, anche le tre prefetture adiacenti di Chiba, Kanagawa, e Saitama, quella di Osaka e l’isola di Okinawa, e altre 7 prefetture, tra cui Ibaraki, Tochigi, Gunma, Shizuoka, Kyoto, Hyogo e Fukuoka. Altre misure adottate dal governo riguarderanno 10 prefetture del Paese, dove sarà in vigore anche lo stop alla vendita di alcolici dalle ore 19.00 in tutte le attività del settore della ristorazione e la chiusura anticipata alle 20.00. Nelle ultime 24 ore a Tokyo sono state segnalate oltre 4.300 nuove infezioni, mentre a livello nazionale i pazienti in terapia intensiva hanno superato quota 1.600, segnando un nuovo record per il quinto giorno consecutivo.

Ore 14.00 – Oltre 8mila infezioni in Israele, è record da febbraio – In Israele sono stati registrati con oltre 8mila (8.646) nuovi contagi nelle ultime 24 ore, il massimo negli ultimi sei mesi. Lo indicano i dati diffusi dal ministero della Sanità che registrano su circa 143mila tamponi un tasso di positività al 6.2%, anche questo un record. In leggero calo i malati gravi, mentre i casi attivi restano oltre 50 mila, mentre continua la campagna per la somministrazione della terza dose, già ricevuta da un milione di israeliani.

Ore 12.20 – Agenas: Sardegna supera soglia terapie intensive, Sicilia ricoveri  – La Sardegna ha superato la soglia massima del 10% prevista dai nuovi parametri per le terapie intensive portandosi all’11%, con un aumento di un punto percentuale. Lo affermano i dati rilevati dall’Agenas e relativi al 16 agosto. Stabile, invece la Sicilia con un 9% per il tasso di occupazione delle intensive. Per le due regioni l’incidenza dei contagi su 100 mila abitanti è rispettivamente pari a 147,3 e a 140,16, superiori al limite di 50 stabilito dai parametri.

Secondo i dati Agenas, la Sicilia oggi ha superato per la prima volta la soglia del 15% prevista dai nuovi parametri per i ricoveri in area medica non critica. La regione si è attestata al 16% del tasso di occupazione dei reparti con un aumento dell’1%. In aumento anche il dato della Calabria al 14% (+1%), della Sardegna a 9% (+1%) e della Basilicata al 10% (+1%).

Per tornare in zona gialla, le regioni devono superare entrambe le soglie del 10% per le terapie intensive e del 15% per le ospedalizzazioni in area medica, oltre ad avere un’incidenza di almeno 50 casi per 100mila abitanti.

Ore 11.30 – Nuova Zelanda in lockdown per un singolo caso – La Nuova Zelanda tornerà in lockdown dopo la scoperta del primo caso di nuovo coronavirus non importato degli ultimi sei mesi, per bloccare l’ingresso della variante Delta nel paese. Lo ha annunciato la prima ministra Jacinda Ardern. Il paese andrà in lockdown per tre giorni a partire da stanotte, mentre nelle regioni di Auckland e Coromandel le restrizioni dureranno da tre a sette giorni. “Abbiamo solo una possibilità” per fermare la diffusione della variante Delta, ha dichiarato Ardern.

Ore 10.40 – Washington Post: in Usa terza dose per tutti dopo 8 mesi – L’amministrazione Biden annuncerà che sarà necessario somministrare una terza dose di vaccino a praticamente tutti gli americani per contrastare la diffusione della variante Delta. Secondo fonti citate dal Washington Post, le autorità sanitarie federali ritengono infatti che sia necessario un richiamo dopo otto mesi dalla vaccinazione completa. L’annuncio dovrebbe arrivare entro questa settimana e l’avvio delle vaccinazioni con la terza dose inizierà nelle prossime settimane, dopo l’attesa autorizzazione da parte della Food and Drug Administration. La

Ore 10.00 – Green pass, sindacati: no a scelte unilaterali su mense – “Non accetteremo mai nessuna disparità di trattamento fra luoghi di lavoro e mense”, hanno dichiarato le sigle sindacali Fim Fiom e Uilm in una nota congiunta sull’uso del green pass nelle mense, accusando “alcune imprese nazionali e multinazionali” di procedere “senza confronto con iniziative unilaterali su un punto fondamentale per le lavoratrici ed i lavoratori”. Secondo i sindacati è “inaccettabile la mancanza di chiarezza normativa” ed è necessaria “chiarezza”: “il governo agisca subito prima che la situazione diventi incontrollabile”.

Per tornare in zona gialla bisogna superare entrambi gli indicatori, oltre ad avere un’incidenza dei contagi di 50 per 100mila abitanti

Ore 9.30 – Pregliasco a Sky TG24: “Virus sta cambiando, contagioso quasi quanto morbillo” – In un’intervista a “Timeline”, su Sky TG24, Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università Statale di Milano ha dichiarato che l’immunità di gregge è “a rischio”. “L’R0 del coronavirus originale aveva una contagiosità di 2.5, mentre adesso ha un R0 di 7”, ha dichiarato.

Ore 7.00 – Salgono terapie intensive e ricoveri: Sicilia e Sardegna a rischio zona gialla – Secondo i dati Agenas del 16 agosto, in Italia la percentuale di posti letto occupati nelle aree critiche è del 5%, nei reparti ordinari è al 6%. Se verrà confermato il trend, le Isole sono vicine al cambio di colore: la Sardegna supera la soglia del 10% nelle terapie intensive (11%), la Sicilia quella del 15% fissata per i reparti ordinari (16%). I dettagli

COVID, COSA È SUCCESSO IERI

Il bollettino – Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 3.674 nuovi casi di Covid-19 e 24 decessi di persone contagiate dal virus. Ieri erano stati segnalati 5.664 nuovi contagi e 19 morti. I dati sui nuovi contagi si basano su 74.021 tamponi effettuati (ieri erano stati 160.870): il tasso di positività è al 5% per cento. (I dati completi)

Vaccino senza prenotazione da 12 a 18 anni – Da oggi per i giovani dai 12 ai 18 anni è possibile ricevere i vaccini di Pfizer e Moderna senza prenotazione. Lo ha stabilito il Commissario per l’emergenza Francesco Paolo Figliuolo, che ha chiesto alle Regioni di aprire una “corsia preferenziale” in vista della ripresa della scuola a settembre. A oggi, hanno completato il ciclo vaccinale 1.166.171 giovani (25,2%), mentre 2.031.712 (43,91%) hanno ricevuto la prima dose.

Governo: green pass obbligatorio nelle mense aziendali – La presidenza del Consiglio dei ministri ha aggiornato la pagina con le domande più frequenti sul certificato verde, sciogliendo i dubbi sui servizi di ristorazione per i lavoratori. Anche il Dipartimento della pubblica sicurezza aveva dato la stessa precisazione per le forze armate e di polizia.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cagliari, si dà fuoco per protesta davanti a un bar per lavoro non pagato: muore operaio 51enne
Cronaca / Covid, oggi 2.985 casi e 65 morti: tasso di positività allo 0,9%
Cronaca / Test medicina 2021, la graduatoria: come leggere i risultati e immatricolarsi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cagliari, si dà fuoco per protesta davanti a un bar per lavoro non pagato: muore operaio 51enne
Cronaca / Covid, oggi 2.985 casi e 65 morti: tasso di positività allo 0,9%
Cronaca / Test medicina 2021, la graduatoria: come leggere i risultati e immatricolarsi
Cronaca / Milano, due operai trovati morti congelati nel deposito di azoto di un ospedale
Cronaca / Lega, Pillon contro Morisi: “Non mi è mai piaciuto, certe cose le sapevano tutti”
Cronaca / Il festino, la perquisizione, la droga: così è nata l’inchiesta su Luca Morisi
Cronaca / Covid, via libera del Cts all’aumento della capienza massima di stadi, teatri e cinema
Cronaca / Caso Consip: Tiziano Renzi rinviato a giudizio per traffico d’influenze. Un anno a Verdini per turbativa d’asta
Cronaca / Covid, oggi 1.772 casi e 45 morti: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Roma, protesta davanti al dipartimento urbanistica. Patrizia Prestipino: “Solidarietà ai cittadini”