Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Crisanti: “Virus sui soldi? Usare le carte, io le disinfetto ogni volta che torno a casa”

Immagine di copertina
Credits: screenshot video e Ansa

Covid sulle superfici, Crisanti: “Virus sui soldi? Usare le carte, io le disinfetto ogni volta che torno a casa”

Il professore di microbiologia e microbiologia clinica all’Università di Padova, Andrea Crisanti, è tornato sul tema del tempo di resistenza del Covid sulle banconote che tocchiamo ogni giorno. “Sulle superfici può rimanere una giornata o due, e questo può essere un incentivo ad utilizzare le carte di credito”, spiega Crisanti a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora. Ma anche le carte di credito vengono poi maneggiate da altre persone. Il professore infatti precisa: “Si, è vero, io però ad esempio – spiega Crisanti – quando torno a casa la disinfetto sempre”.

Sui i tempi di permanenza del Coronavirus Sars-CoV-2 sulle varie superfici è stato pubblicato un ampio approfondimento sul portale della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) dove si puntualizza anche che: “Il lavaggio delle mani costituisce sempre il punto cardine di una corretta prevenzione“. Ma “la pulizia regolare, seguita dalla disinfezione delle superfici e degli ambienti interni, riveste un ruolo cruciale nella prevenzione e nel contenimento” di Covid-19.

E questo al di là del fatto che “il rilevamento della presenza di Rna virale” su una superficie “non indica necessariamente che il virus sia vitale e potenzialmente infettivo”. Quindi, tempistiche di permanenza a parte, “pulire accuratamente con acqua e detergenti neutri le superfici e gli oggetti” è uno dei tre punti fermi che vengono indicati in questa fase dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e dagli statunitensi Cdc, come dall’Oms. Gli altri due sono “garantire sempre ventilazione e ricambio d’aria adeguati“, ricordano i medici, e “disinfettare con prodotti adatti, registrati e autorizzati“.

Queste operazioni devono essere “tanto più accurate e regolari per superfici ad alta frequenza di contatto, come maniglie, interruttori, servizi igienici, scrivanie, cellulari, tablet, personal computer, occhiali; infine, nel caso vi sia in famiglia un caso sospetto o confermato di persona affetta da Covid-19″.

Leggi anche: 1. Draghi: “Nuove restrizioni necessarie per limitare i morti. Per i vaccini Covid attendano tutti il proprio turno”// 2. Dpcm e decreto legge: qual è la differenza tra i due tipi di provvedimenti usati per le misure anti-Covid; // 3. Ecco che fine fanno i vaccini Covid avanzati a causa di chi non si presenta; // 4. Vaccini Covid, l’Aifa vieta un lotto di Astrazeneca in Italia. Stop anche in altri 8 Paesi europei dopo trombosi sospette

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il no vax e no green pass Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti usati dalla polizia”
Cronaca / Covid, oggi 2.535 casi e 30 morti: tasso di positività all'1,1%
Cronaca / Borghese: “Non trovo personale per cucina e sala, i giovani non vogliono più fare gli chef”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il no vax e no green pass Fabio Tuiach positivo al Covid: “Colpa degli idranti usati dalla polizia”
Cronaca / Covid, oggi 2.535 casi e 30 morti: tasso di positività all'1,1%
Cronaca / Borghese: “Non trovo personale per cucina e sala, i giovani non vogliono più fare gli chef”
Cronaca / Le scuole clandestine dei figli no vax: viaggio in Alto Adige tra i genitori che isolano i figli per ribellarsi al Covid
Cronaca / La raccolta fondi di Cliomakeup e Operation Smile Italia per malformazioni cranio-maxillo-facciali è già sold out
Cronaca / Cannabis terapeutica, Costa: “Presto prodotta anche da privati”
Cronaca / Nasce Kebhouze, la nuova catena di kebab di Gianluca Vacchi
Cronaca / Il 3 dicembre la Convention “Il Mondo Nuovo – La Ripartenza”. La presidente della Fondazione Guido Carli: “Viviamo un nuovo inizio”
Cronaca / No Green pass, manifestante aggredisce una dottoressa sulla metro: colpita da una testata
Cronaca / Migranti, allarme di Alarm Phone: “68 persone in pericolo, molti sono bambini”