Coronavirus, ristoratore si barrica nel locale e minaccia di darsi fuoco: “Sono disperato”

Di Anna Ditta
Pubblicato il 28 Apr. 2020 alle 14:37 Aggiornato il 28 Apr. 2020 alle 16:05
1.4k
Immagine di copertina

Coronavirus, ristoratore si barrica nel locale e minaccia di darsi fuoco: “Sono disperato”

A Frosinone un ristoratore si è barricato nel suo locale in piazza Madonna della Neve, portando con sé diverse taniche di benzina e minacciando di suicidarsi dando fuoco all’esercizio che è tutto in legno. G. P., il proprietario dell’Osteria Panzini, una delle più antiche e frequentate trattorie del capoluogo ciociaro, ha detto di essere disperato a causa del gravissimo stato di indigenza in cui versa a causa della chiusura obbligata legata all’emergenza Coronavirus.

“Dal Governo non è arrivato un solo centesimo”, ha detto secondo quanto riporta Agi il ristoratore agli agenti intervenuti sul posto. I carabinieri hanno interdetto la zona e diverse squadre dei Vigili del Fuoco. Il comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Fabio Cagnazzo, ha avviato un dialogo con l’uomo, che poi ha desistito ed è uscito da locale. La struttura è stata immediatamente messa in sicurezza.

“Un gesto dettato dalla disperazione visto che abbiamo le nostre attività chiuse e non siamo stati tutelati da nessuno”, ha detto il ristoratore. “Non abbiamo percepito un centesimo da nessuno e ancora ci sentiamo abbandonati. Chiedo scusa a tutti per il gesto ma non ce l’ho fatta più perché sto vedendo che promettono e promettono, ma intanto i giorni passano e, almeno per quanto riguarda la nostra categoria, non è stato risolto nulla. Sono alla fame e senza tutela”. Secondo il piano per la fase 2 presentato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i ristoranti potranno effettuare dal 4 maggio solo servizio da asporto: per le riaperture si dovrà attendere il primo giugno.

Leggi anche: 1. Coronavirus, il documento shock del comitato tecnico-scientifico che ha frenato il governo sulla fase 2 / 2. Coronavirus, il premier Conte sulla fase 2: “Rifarei tutto, rischiamo ricaduta che sarebbe fatale” /3. Si può andare in 2 in auto? L’autocertificazione serve? Cosa posso fare dal 4 maggio: l’esperto risponde

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

1.4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.