Covid ultime 24h
casi +17.246
deceduti +522
tamponi +160.585
terapie intensive -22

Scrive che Barbara D’Urso e Chiara Ferragni sono peggio del Coronavirus. Si prende il Coronavirus

Di Redazione TPI
Pubblicato il 3 Mar. 2020 alle 18:29 Aggiornato il 3 Mar. 2020 alle 19:12
683
Immagine di copertina

Coronavirus, un caso a Prato: aveva paragonato D’Urso e Ferragni al virus

Il primo caso di Coronavirus a Prato, contro la previsione di tanti vista la quantità di cinesi presenti in quel territorio, non arriva dalla Cina ma dall’Italia stessa: è una ragazza che la settimana scorsa aveva soggiornato a Bergamo. Lei stessa sulla bacheca Facebook racconta la sua disavventura, compreso il viaggio a Bergamo e il rientro in treno da Milano. Proprio commentando quel viaggio, giorni fa, quando ancora non sapeva di essere stata contagiata, scriveva su Fb: “Alla stazione di Firenze dicevano “il treno che viene da Milano!” come fossimo tutti impestati! Si sono scansati tutti. I cinesi che tossivano anche loro sono scesi a Firenze!”.

Rientrata da Bergamo era andata dalla madre, a Prato, e lì aveva iniziato a stare male. Dopo due giorni di febbre e tosse secca aveva provato a chiamare i numeri d’emergenza, ma visto che non rispondeva nessuno si era presentata al pronto soccorso dell’ospedale Careggi descrivendo il suo stato di salute. Ricoverata nel reparto malattie infettive, la ragazza ha poi postato una foto della stanza affermando di essere in attesa del risultato del tampone che poi, come lei stessa ha comunicato, si è rivelato positivo. Ora, dal reparto di isolamento, continua a pubblicare le foto dei siti che parlano del suo caso, con commenti come “È già su tutti giornali! Sono il primo caso a Prato! Speriamo che essere sani e robusti funzioni! Sono un ex arbitro di calcio, la tenacia non manca!”.

Non tutti gli utenti gradiscono le comunicazioni enfatiche della paziente, anzi. La sua bacheca è invasa da commenti critici o purtroppo insultanti di chi la giudica un’irresponsabile per essere andata al pronto soccorso, o di chi chiede di sapere tutti i suoi spostamenti. Molti le fanno notare che proprio lei, giorni fa, aveva scritto su Facebook che a Prato non c’era il Coronavirus perché i cinesi, con grande senso di responsabilità, si erano messi in quarantena da soli, mentre lei se ne era andata a Bergamo che è un noto focolaio. Non solo. Pochi giorni fa, e qui verrebbe da sorridere se la situazione non fosse seria, la stessa su Fb scriveva: “La D’Urso e la Ferragni sono peggio del Coronovirus! Ma esiste un antiparassitario per debellarle?”. Speriamo che lei venga curata almeno con un antivirale. E che guarisca presto.

Coronavirus, turismo e ristorazione: “Economia in brusca frenata”:

Leggi anche:

1. Coronavirus, studentessa Erasmus in Spagna a TPI: “Noi italiani discriminati a Madrid” | VIDEO / 2. Dire “basta allarmismi” ormai è una scemenza: è il momento di sacrificarci, tutti (di Selvaggia Lucarelli) /3. Agenzie di viaggi e operatori del turismo in ginocchio per il coronavirus: “Costretti a chiudere o licenziare, il governo ci aiuti” | VIDEO /4. Parla Sonia, la proprietaria del ristorante cinese di Roma costretto a fermarsi: “I nostri cuochi hanno paura del coronavirus in Italia” /5. Coronavirus, italiani vade retro: quando la paura del contagio sconfina nel razzismo

683
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.