Coronavirus:
positivi 13.595
deceduti 34.914
guariti 193.640

Coronavirus, morto il primo italiano a Padova: chi era Adriano Trevisan

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 22 Feb. 2020 alle 00:32 Aggiornato il 22 Feb. 2020 alle 00:45
1.5k
Immagine di copertina
Adriano Trevisan aveva 78 anni

Coronavirus, morto il primo italiano a Padova: chi era Adriano Trevisan

Il Coronavirus ha fatto la sua prima vittima in Italia: nella tarda serata di venerdì 21 febbraio è morto in provincia di Padova Adriano Trevisan, 78 anni. La notizia del suo contagio era stata resa nota solo da poche ore.

Il decesso è avvenuto nell’ospedale di Schiavonia, vicino Monselice, dove si trova ricoverata per Coronavirus anche un’altra persona, un uomo di 68 anni. Entrambi sono residenti a Vo’, paese sui colli euganei.

Muratore in pensione, Trevisan, secondo quanto scrive il quotidiano padovano Il Mattino, era il padre dell’ex sindaco di Vo.

Il primo italiano morto per Coronavirus era in ospedale da circa una decina di giorni per precedenti patologie.

Stando a quanto si apprende né Trevisan né l’altra persona contagiata nel Padovano erano stati in Cina. Ancora tutta da chiarire la dinamica del contagio.

Leggi anche:

Coronavirus in Italia, Burioni a TPI: “Chi è tornato dalla Cina senza sintomi doveva essere isolato. Ora niente panico: quarantena per tutti i possibili infetti”

1.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.