Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Coronavirus, secondo Fox News l’intelligence americano aveva avvertito il governo italiano del rischio pandemia

Di Redazione TPI
Pubblicato il 20 Mar. 2020 alle 10:44 Aggiornato il 20 Mar. 2020 alle 10:45
839
Immagine di copertina

Coronavirus, secondo Fox News l’intelligence americano aveva avvertito il governo italiano del rischio pandemia

Secondo il canale statunitense Fox News, il governo italiano era stato messo in guardia circa il rischio pandemia, dopo che il Coronavirus era scoppiato in Cina. A fine 2019, l’Intelligence americano aveva quindi avvertito l’Italia del rischio pandemia, ma la questione era stata ampiamente sottovalutata. Un’accusa dura, lanciata da Fox News come riportato dall’agenzia Adnkronos. Secondo l’emittente televisiva americana, a riportare questa delicata informazione sarebbe stato un esperto di sicurezza che fa base a Roma ma che ha voluto mantenere l’anonimato poiché non autorizzato a parlare in pubblico di questioni del genere.

Fox News, emittente televisiva molto vicina alla Casa Bianca, ha spiegato che secondo la sua fonte: “rapporti di intelligence allertarono il governo italiano della potenziale pandemia pochi giorni dopo che questa si infiltrò in Cina alla fine dello scorso anno, ma passarono settimane prima che qualsiasi azione seria venisse presa a Roma”.

Fonti di intelligence italiane all’Andkronos hanno smentito categoricamente di aver mai ricevuto dai colleghi americani alcuna notizia sulla potenziale pandemia originata in Cina alla fine dello scorso anno. Altre fonti americane contattate sempre dall’Andkronos hanno smentito quanto comunicato da Fox News.

Leggi anche:

1. Il Coronavirus non è stato creato in laboratorio: trovata la prova / 2. Coronavirus, anche le tabaccherie possono chiudere: “Prevista flessibilità e orari ridotti”

839
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.