Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Lo chef stellato Andrea Aprea: “Ho assunto trenta persone. Se paghi il giusto le trovi”

Immagine di copertina
Credit: Instagram/Andrea Aprea

Lo chef stellato Andrea Aprea ha assunto trenta persone nel suo nuovo ristorante a Corso Venezia, a Milano: “Se paghi il giusto trovi personale”, ha detto al Corriere della Sera. Lo chef napoletano, che può vantare due stelle Michelin e che è famoso per il suo piatto simbolo la caprese Dolce Salato, guiderà il nuovo ristorante del museo archeologico di Milano, al primo piano della Fondazione Luigi Rovati. Ha realizzato così un sogno: “Non sono più dipendente ma imprenditore”, ha spiegato. Anche se l’emergenza personale è presente nei ristoranti, Aprea ha raccontato al Corriere di non aver incontrato problemi o difficoltà nell’assumere trenta dipendenti che ha definito una squadra affidabile.

Il ristorante sorge al numero 52 di Corso Venezia e da oggi, 6 luglio 2022, è operativo. Progettato dall’architetto Flaviano Capriotti offre una vista panoramica sullo skyline milanese. Nella corte segreta, sin dal mattino, si potrà sorseggiare il caffè nel bistrot. Al primo piano si potrà scegliere di fare un pranzo completo nel ristorante che conta 36 coperti. Le vetrate danno sul parco di Porta Venezia e la sala ha un rivestimento di bucchero, una ceramica nera che gli etruschi utilizzavano per i propri vasi. Il museo archeologico nel palazzo della Fondazione Luigi Rovati, invece, ancora non c’è. Sarà, infatti, ospitato nell’edificio da settembre.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Codice della strada, si allenta la stretta sui neopatentati: “Potranno guidare auto di media cilindrata”
Cronaca / Caffè a 50 centesimi se ti porti la tazzina da casa: l’iniziativa di un bar in Molise
Cronaca / Cortei pro Palestina a Firenze e Pisa, cariche della polizia contro i manifestanti
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Codice della strada, si allenta la stretta sui neopatentati: “Potranno guidare auto di media cilindrata”
Cronaca / Caffè a 50 centesimi se ti porti la tazzina da casa: l’iniziativa di un bar in Molise
Cronaca / Cortei pro Palestina a Firenze e Pisa, cariche della polizia contro i manifestanti
Cronaca / Incidente a Sanremo, 17enne muore schiacciato da camion, grave la sorella 15enne
Cronaca / Molestie in università, alla Sapienza di Roma 13 denunce di studentesse e tirocinanti nel 2023
Cronaca / Nuovo codice della strada, sospensione breve della patente per chi usa il cellulare alla guida
Cronaca / “Salviamo il nome Eustachio”: a Matera un bonus economico per chi chiama il figlio come il santo patrono
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Vince 64 milioni al Superenalotto, ma i numeri sul giornale sono sbagliati: “Ho rischiato l’infarto”
Cronaca / Incidente sul lavoro: muore un operaio nello stabilimento Stellantis di Pratola Serra