Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Caserta, parroco chiede offerte più generose contro l’inflazione: “È aumentato tutto”. Polemiche sui social

Immagine di copertina

Caserta, parroco chiede offerte più generose contro l’inflazione: “È aumentato tutto”. Polemiche sui social

“Basta un pochino in più”. Fa discutere la richiesta di un parrco di Carinaro, in provincia di Caserta, che, in tempi di inflazione galoppante, ha invitato i fedeli a essere più generosi con le offerte.

“A chi passa attraverso le nostre strade per i nostri palazzi, accogliamolo con il sorriso, con le nostre preghiere e con il dono della generosità, come avete sempre fatto. Quest’anno con qualcosina in più, perché dovunque siamo andati ad acquistare e fare contratti ci hanno detto che è aumentato tutto”,  ha detto don Antonio Lucariello, ripreso in un video che ha fatto il giro dei social.

“Allora qualche cosina in più, non dico quanto, rispetto agli altri anni e credo che riusciamo a coprire tutte le spese. Basta un pochino in più. Voi avete già capito”, ha continuato il prete, riferendosi alla festa patronale di Santa Eufemia, che si terrà il 16 settembre prossimo. “Dio ama chi dona con gioia, Dio ama con generosità chi dona veramente con tutto il cuore ma non con tristezza, non con le lacrime. Mi raccomando, facciamo come fanno gli sposi, con le lacrime di gioia”, ha concluso don Antonio.

Il video, segnalato dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, ha suscitato la relazione sdegnata di numerosi utenti, mentre altri lo hanno in parte difeso. “Forse avrebbe dovuto dirlo in un altro modo ma almeno è stato chiaro e diretto”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Cronaca / Bonus 200 euro per autonomi, da domani via alle domande
Cronaca / Roma, giovane straniero linciato dalla folla: “Si è denudato di fronte a una minore”
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto
Cronaca / Mercalli a TPI: “Marche? Era impossibile prevedere”