Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Cagliari, bimbo travolto e ucciso da uno scooter: il 37enne alla guida “era drogato”

Immagine di copertina

Cagliari, bimbo travolto e ucciso da uno scooter: il 37enne alla guida “era drogato”

Era sotto effetto di stupefacenti il 37enne che a Cagliari aveva investito sulle strisce pedonali un bambino di 15 mesi. Nell’incidente, avvenuto il 2 febbraio scorso, il piccolo Daniel Ulver era stato travolto mentre si trovava sul passeggino condotto dalla madre ed era morto sul colpo.

Il 37enne alla guida, Emilio Pozzolo, dovrà rispondere di omicidio stradale aggravato dall’uso di sostanze stupefacenti e omissione di soccorso nel processo che prenderà il via il prossimo 14 ottobre con il rito abbreviato.

L’uomo, che guidava senza patente lo scooter di un amico, aveva tentato di superare una fila di macchine che si era fermata prima delle strisce per consentire l’attraversamento della madre e del bambino, a pochi metri dal frequentatissimo parco di Monte Claro. Dopo lo scontro, avvenuto in via Cadello, Pozzolo era inizialmente fuggito e aveva poi deciso di costituirsi su consiglio del suo avvocato, al quale aveva detto di avere intenzione di suicidarsi. Secondo il legale, Pozzolo non avrebbe visto il passeggino perché abbagliato dal sole.

La patente gli era stata tolta nel 2017 dopo una vecchia condanna, per il rischio che potesse commettere altri reati simili.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, scavano un tunnel sotterraneo, ma uno di loro resta bloccato
Cronaca / Evade dai domiciliari per andare in vacanza a Gallipoli e posta le foto su Instagram: arrestato
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, scavano un tunnel sotterraneo, ma uno di loro resta bloccato
Cronaca / Evade dai domiciliari per andare in vacanza a Gallipoli e posta le foto su Instagram: arrestato
Cronaca / Arriva in India e non paga la tassa di soggiorno. Italiano arrestato, rischia 8 anni di carcere
Cronaca / Turiste francesi stuprate a Bari, il pm: “Scene da Arancia Meccanica”
Cronaca / Il geologo Tozzi invita Jovanotti a prendere una birra per discutere del Jova Beach Party
Cronaca / Svizzera, il ministro a Sgarbi: “Le regole sono uguali per tutti. Qui i deputati non hanno auto blu”
Cronaca / “Piscine contaminate da batteri fecali”: blitz dei Nas nei parchi acquatici
Cronaca / La lettera del papà di Giulia e Alessia, investite dal treno: “Giudizi negativi su di me. Non porto rancore”
Cronaca / Jovanotti risponde al professor Tozzi: “Li ho chiamati eco–nazisti perché lo sono”
Cronaca / Roma, pedina la moglie tramite Gps e aggredisce l’amante con nove coltellate al torace: la vittima è in coma