Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 11:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Galli ride in faccia a Cacciari in diretta tv. Il filosofo furioso: “Lo capisce o no?” | VIDEO

Immagine di copertina

Massimo Cacciari si infuria sulla questione dello stato di emergenza e Massimo Galli sorride. Tutto è accaduto in diretta tv durante l’ultima puntata di Zona Bianca su Rete 4. “C’è un’involuzione della nostra democrazia – ha detto il filosofo ex sindaco di Venezia -. Non c’è un pericolo totalitario. Ma l’Italia non può andare avanti a colpi di stato d’emergenza”. Nel frattempo l’infettivologo del Sacco di Milano ha sorriso per esprimere il proprio dissenso. Espressione che ha irritato (e non poco) diversi telespettatori.

“Galli che ride, con aria di sufficienza, mentre parla Cacciari, è qualcosa di abominevole – ha scritto un telespettatore su Twitter -. L’ignoranza ha diversi volti, uno è quello della categoria dei medici spocchiosi”. Un altro: “Galli mi ricorda quelli che non sanno come controbattere a una discussione sui social e mettono l’emoticon della faccina che ride, perché non sanno che altro fare”.

In ogni caso, Cacciari è stato molto chiaro nell’esprimere il proprio pensiero: “Io parlo di questioni che riguardano la Costituzione e l’ordinamento giuridico. Non è possibile, neppure in base alla nostra Costituzione, procedere per la quinta volta attraverso stati d’emergenza senza stabilire in base a quali criteri questi stessi stati di eccezione vengano dichiarati. È pericolosissimo procedere in questo modo senza consapevolezza e senza un fine preciso”. Bisognerebbe “determinare per legge i casi per cui si stabilisce uno stato d’emergenza”. E dunque, rivolgendosi a Galli: “Una democrazia non può andare avanti a stati di emergenza, lo capisce o no?”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Cronaca / Green pass per tutti i lavoratori: multe fino a 1.500 euro e stop allo stipendio per chi non ha la certificazione
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Brunetta: “Adesso basta smart working, con il Green Pass tutti i lavoratori potranno tornare in presenza”
Cronaca / Barbara Palombelli sui femminicidi: “Bisogna chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti esasperanti”
Cronaca / Green pass per tutti i lavoratori: multe fino a 1.500 euro e stop allo stipendio per chi non ha la certificazione
Cronaca / Alessandro Barbero contro il Green Pass: "Così la sinistra si piega ai padroni"
Cronaca / Rt ancora in calo in Italia, lieve diminuzione di ricoveri e terapie intensive
Cronaca / È arrivato il numero 1 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 5.117 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività al 1,7%
Cronaca / Covid, Bassetti: “La pandemia potrebbe finire entro la prossima primavera”
Cronaca / Gimbe: "In ospedale quasi esclusivamente non vaccinati"
Cronaca / Cecilia Strada denuncerà chi ha diffuso fake news sul padre: "Con i vostri soldi finanzierò i soccorsi in mare"