Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Voleva dare fuoco alla casa dell’ex: arrestato 18enne con una bottiglia di benzina

Immagine di copertina

Voleva dare fuoco alla casa dell’ex: arrestato 18enne con una bottiglia di benzina

Si stava recando con una bottiglia di benzina a casa della sua ex convivente, dopo aver minacciato di darle fuoco insieme al figlio. Un 18enne di Paternò, in provincia di Catania, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri, intervenuti su segnalazione dei familiari della ragazza dopo l’ennesima minaccia. Il giovane, che si era recato alla loro abitazione pretendendo di vedere il figlio, nato lo scorso febbraio dopo una convivenza di circa due anni, era già stato denunciato dalla ragazza ad agosto perché l’aveva aggredita mentre si trovavano in casa di amici, procurandole lesioni guaribili in 20 giorni secondo i medici del pronto soccorso di Paternò a cui si era recata. La ragazza ha poi ricevuto numerosi messaggi vocali in cui l’ex minacciava di darle fuoco insieme al bambino.

La scorsa notte si è presentato di fronte all’abitazione dei genitori della ragazza, dove era tornata a vivere dopo la fine della convivenza, prendendo a pugni il portone. “Vi ammazzo tutti”, ha urlato mentre si allontanava dalla casa. I genitori hanno immediatamente chiamato i carabinieri, che hanno trovato il ragazzo e lo hanno arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia. Il giovane avrebbe infatti confermato ai carabinieri che intendeva mettere in pratica le sue minacce.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trento, 18enne scompare mentre va a scuola: ritrovato lo zaino non lontano dall’abitazione
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trento, 18enne scompare mentre va a scuola: ritrovato lo zaino non lontano dall’abitazione
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Cronaca / Bonus 200 euro per autonomi, da domani via alle domande
Cronaca / Roma, giovane straniero linciato dalla folla: “Si è denudato di fronte a una minore”
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto