Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:19
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Dal bonus psicologico al sostegno per i lavoratori in cig: la lotta alle diseguaglianze della regione Lazio

Immagine di copertina
Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti. Credit: ANSA/FABIO FRUSTACI

Aiutare i lavoratori in difficoltà e incentivi per la salute mentale dei giovani: sono queste alcune misure introdotte dalla Regione Lazio. Un contributo “fino a 1000 euro per aiutare i figli dei lavoratori in difficoltà con l’acquisto di testi e materiale di consumo per frequentare la scuola o l’università, connessione wifi e tecnologia hardware e software”. Sono queste alcune delle misure contenute nel bando pubblicato dalla Regione Lazio per “aiutare i lavoratori e le lavoratrici che durante il 2021 hanno vissuto un periodo di difficoltà economica e sono stati sospesi dal rapporto di lavoro a zero ore con ammortizzatori sociali”. Ad annuncialo è il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Ancora una volta abbiamo voluto mettere al centro delle politiche educative e formative le persone e le loro famiglie – continua Zingaretti – con tutti gli effetti positivi in termini di crescita per l’economia e per la collettività, che ne derivano. Con questo bando, infatti, diamo ai genitori un aiuto concreto per garantire ai propri figli la possibilità di svolgere in serenità il proprio percorso scolastico e universitario. E allo stesso tempo diamo ai lavoratori e alle lavoratrici senza figli, l’opportunità di investire nella formazione per rafforzare le proprie competenze con la possibilità di frequentare corsi di formazione e master universitari”.

Nello specifico, 2 milioni di euro vengono investiti per potenziale (o attivare del tutto) gli sportelli d’ascolto negli istituti scolastici e formativi. Saranno coinvolti psicologi professionisti, in collaborazione con l’Ordine regionale. E ancora: 2,5 milioni sono stati stanziati per l’assistenza psicologica, l’accesso alle cure per la salute mentale e la prevenzione del disagio psichico – in via prioritaria agli studenti fino ai 21 anni – attraverso l’attivazione di un fondo che potrà erogare “voucher”: potranno essere utilizzati per l’accesso alle prestazioni e alle cure offerte da psicologi, tramite il coordinamento e il presidio del sistema sanitario pubblico regionale (medici e pediatri di libera scelta).

La Regione Lazio lancia inoltre “aiutaMente Giovani” e stanzia 10,9 milioni per la tutela della salute mentale e per la prevenzione del disagio psicologico, con particolare attenzione nei confronti degli studenti. Già: il maxi-finanziamento andrà a potenziare fino al 2025 non solo i servizi territoriali, ma anche il supporto e l’assistenza presso le scuole.

Una misura, precisano dalla Regione, “per rispondere alle problematiche delle ragazze e dei ragazzi a seguito della pandemia da Covid-19”. A presentarla, nella mattinata dell’8 ottobre, il presidente Nicola Zingaretti, il presidente dell’Ordine Psicologi del Lazio, Federico Conte, l’assessore regionale al Lavoro e ai nuovi diritti, Formazione, Scuola, Claudio Di Berardino, e (in collegamento streaming poiché positivo) l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato.

Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Cronaca / Meteo, temporali e grandine al Nord, temperature giù al Centro-Sud
Cronaca / Epidemia di morbillo in Italia, Bassetti: "Il peggio arriverà in estate"
Cronaca / Vincenzo, Mario, Pavel: chi sono i tre lavoratori morti nell’esplosione della centrale di Suviana
Cronaca / Enrico Varriale al processo per stalking: "Le ho dato uno schiaffo"
Cronaca / Esplosione alla centrale idroelettrica della diga di Suviana: tre morti, tre feriti gravi e sei dispersi