Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Bergamo, 23enne dimessa dall’ospedale ruba un’ambulanza per tornare a casa

La giovane ora dovrà rispondere di furto aggravato. Ha spiegato: "Non c'erano taxi"

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 20 Nov. 2020 alle 17:48
255
Immagine di copertina

Esce dal Pronto soccorso e ruba un’ambulanza

Una ragazza di 23 anni appena dimessa dall’ospedale ha rubato un ambulanza per tornare a casa. È successo davvero, a Treviglio in provincia di Bergamo. La giovane ha trovato il veicolo per le emergenze in sosta al Pronto soccorso, il mezzo aveva le chiavi inserite nel cruscotto così la 23enne ha pensato di mettere in moto l’ambulanza e andarsene. Il furto è avvenuto nella notte tra il 18 e il 19 novembre, poco dopo la mezzanotte. Il personale sanitario ha subito allertato il 112 per segnalare l’accaduto e intercettare la ragazza avvalendosi anche del sistema di tracciamento gps di cui è dotata l’ambulanza.

La giovane ora dovrà rispondere di furto aggravato, perché commesso ai danni di veicolo utilizzato per il soccorso pubblico d’urgenza. Secondo quanto riporta L’Eco di Bergamo, la 23enne ha motivato il gesto con l’impossibilità di poter usufruire di un servizio taxi che la riportasse a casa.

Leggi anche: 1. Esclusivo TPI. Tutti chiusi in casa, ma non l’ordine dei medici di Roma. La denuncia: “Ci sono le elezioni e il presidente vuole far votare 43mila colleghi in presenza”; // 2. Esclusivo TPI. La notte dei tamponi che imbarazza la sanità campana: in quella RSA test ogni due minuti senza cambiare guanti fatti dal medico indagato

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

255
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.