Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Beppe Grillo, l’accusa della procura: “Ha veicolato le richieste di Moby ai politici”. Le pressioni in chat a Toninelli

Immagine di copertina

Beppe Grillo, l’accusa della procura: “Ha veicolato le richieste di Moby ai politici”. Le pressioni in chat a Toninelli

Esponenti di primo piano del Movimento 5 Stelle sarebbero tra i destinatari delle richieste che Beppe Grillo avrebbe trasmesso per conto del patron della compagnia marittima Moby, al centro dell’inchiesta per traffico di influenze illecite emersa nelle scorse ore. È l’accusa rivolta dalla procura di Milano al comico genovese che, secondo quanto riporta La Repubblica, avrebbe contattato anche Danilo Toninelli, che da ministro delle Infrastrutture e dei trasporti si era scontrato con l’armatore Vincenzo Onorato sul tema del rinnovo delle tratte. Tra gli altri parlamentari del M5S interessati alla vicenda Moby, viene citata anche la deputata Carla Ruocco, in passato nel direttorio del Movimento, che in parlamento avrebbe dato seguito alle richieste di Grillo.

“Su Onorato non ho nulla da dire. Io ho fatto solo ciò che si doveva fare. Cioè ho detto che si fanno le gare e non le proroghe delle convenzioni”, ha detto a La Stampa Toninelli, che non è indagato dalla procura. Nell’intervista, l’ex ministro del governo Conte I ha detto di non poter sapere se è stato sostituito per la sua fermezza nei confronti di Onorato, “ma di certo per quello che ho fatto da ministro mi sono fatto tanti nemici potenti”.

Il senatore M5S ieri ha anche preso le difese di Grillo, indagato per traffico di influenze illecite nell’inchiesta aperta dopo il crac di Moby. “Come fai a non avere fiducia in uno che da quando è entrato in politica ha perso soldi?”, ha detto Toninelli in una diretta sulla sua pagina Facebook.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Zerocalcare apre un’osteria a Roma: ecco dove sarà e quanto si pagherà
Cronaca / La madre di Saman Abbas ha accettato l’estradizione in Italia dal Pakistan
Cronaca / Aiop Giovani, Gaia Garofalo eletta Presidente Nazionale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Zerocalcare apre un’osteria a Roma: ecco dove sarà e quanto si pagherà
Cronaca / La madre di Saman Abbas ha accettato l’estradizione in Italia dal Pakistan
Cronaca / Aiop Giovani, Gaia Garofalo eletta Presidente Nazionale
Cronaca / Modena, va dai carabinieri col cadavere della moglie nel furgone
Cronaca / “Prof, si ricorda di me?”. Poliziotto salva l’ex insegnante dal suicidio
Cronaca / Trieste, ragazzo di 20 anni cade in mare: gli amici danno l’allarme. Ma il maltempo complica le ricerche
Cronaca / Omicidio Giulia Tramontano, disposta la perizia psichiatrica per Impagnatiello
Cronaca / Meteo, Italia divisa in due: raffica di temporali al Nord, caldo al Sud
Cronaca / Treviso Antitrust Conference: delineata la road map della concorrenza
Cronaca / Per Kata 4 piste: dal traffico di droga allo scambio di persona