Autocertificazione 18 maggio: modulo download PDF

Di Marco Nepi
Pubblicato il 18 Mag. 2020 alle 16:31 Aggiornato il 18 Mag. 2020 alle 16:32
0
Immagine di copertina

Autocertificazione 18 maggio: modulo download PDF

Da oggi, lunedì 18 maggio, per effettuare spostamenti all’interno della propria Regione il modulo di autocertificazione non occorrerà più. Ma attenzione: fino al 3 giugno sarà invece necessario esibirlo per muoversi tra Regioni, dal momento in cui il trasferimento è consentito solo in tre circostanze: salute, lavoro o necessità. Il nuovo modulo di autocertificazione (valido da oggi, 18 maggio 2020) per gli spostamenti tra Regioni è molto simile ai moduli utilizzati in precedenza anche per gli spostamenti in città.

Oltre alla sezione dedicata alle generalità di chi viaggia, al luogo di partenza e alla destinazione finale dello spostamento, sul modulo vi è una sezione apposita per spiegare le ragioni dello spostamento: comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza, situazione di necessità e motivi di salute. E alcune righe da utilizzare per articolare la propria motivazione. Se il 3 giugno i contagi si saranno abbassati e la curva epidemiologica non sarà tornata a crescere, ci si potrà spostare anche tra Regioni senza autocertificazione. Fino ad allora, bisogna portare il modulo con sé, oppure compilarlo nel caso di verifiche delle forze dell’ordine. Dove è possibile scaricare il nuovo modulo dell’autocertificazione valido dal 18 maggio? Qui è possibile scaricare (fare il download) il nuovo modello di autocertificazione.

Misure di sicurezza obbligatorie

Ovviamente, per evitare che il virus torni a circolare e che la curva dei contagi risalga, sarà sempre necessario rispettare tutte le misure di sicurezza, scelte dal Governo, contro il Coronavirus adottate fino ad ora: evitare gli assembramenti, mantenere sempre un metro di distanza, utilizzare le mascherine e i dispositivi di protezione individuale, lavare spesso le mani e igienizzare le superfici con cui si entra in contatto.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.