Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Il bambino tetraplegico rimasto senza alimenti per l’attacco hacker alla Regione Lazio

Immagine di copertina
Sirio Persichetti

Le conseguenze dell’attacco hacker che domenica ha colpito la Regione Lazio le subiscono i cittadini più fragili. Come Sirio Persichetti, un bambino di 8 anni, tetraplegico, che per colpa del blocco dei sistemi è rimasto senza sonde e senza alimenti.

Come scrive Today, per il bambino di Roma che ha una tetraparesi spastica e una paralisi cerebrale, l’attacco hacker si è tradotto nell’impossibilità di ricevere le cure di cui ha bisogno. Su Twitter l’account “Sirio e i tetrabondi”, gestito dalla mamma, ha segnalato l’impossibilità di ritirare la periodica fornitura di alimenti, sonde e siringhe indispensabili per la sua quotidianità. “Grazie ai grandissimi geni che hanno fatto l’attacco hacker”, si legge, “oggi mio padre è andato a prendere tutta la fornitura di alimenti, sonde e siringhe e non si è riusciti a concludere nulla. Una giornata buttata: persone con disabilità e caregiver ringraziano!“.

In un altro tweet la mamma di Sirio, Valentina Perniciaro, spiega: “Attaccare determinati server vuol dire bloccare la quotidianità dei più fragili, di chi dipende da forniture ed assistenza! Quella stessa quotidianità che tentano già di tagliarci in tutti i modi. Ma i “pirati” non dovevano sta dalla parte degli ultimi?“. Intervistata dal Corriere della Sera, Perniciaro precisa che “fare un po’ di fila è l’ultimo dei nostri problemi se confrontato con il fatto che in Italia i disabili non possono decidere nemmeno come nutrirsi. Da quando ho deciso di integrare la dieta di mio figlio con cibi freschi, come frullati o omogenizzati, ci hanno comunicato che taglieranno del 50% gli alimenti”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rovigo, fa il bagno a mezzanotte e scompare. Lo ritrovano vivo dopo nove ore
Cronaca / Nel Cuneese 50 mucche sono state uccise dal sorgo
Cronaca / Ambiente, il ghiaccio in Antartide è al valore più basso di sempre: 7% sotto la media
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rovigo, fa il bagno a mezzanotte e scompare. Lo ritrovano vivo dopo nove ore
Cronaca / Nel Cuneese 50 mucche sono state uccise dal sorgo
Cronaca / Ambiente, il ghiaccio in Antartide è al valore più basso di sempre: 7% sotto la media
Cronaca / Roma, respinge le avance dell’amico: 20enne massacrata di botte e lasciata a terra priva di sensi
Cronaca / Ancona, ragazzo viene travolto e ucciso da un’autocisterna alla fermata del bus
Cronaca / 27enne si suicida in carcere. L’ultima lettera al fidanzato: “Perdonami amore mio, sii forte, ti amo e scusami”
Cronaca / “Alessia Pifferi non è un mostro, piange tutto il giorno”: parla Sara Ben Salha
Cronaca / Femminicidio nel torinese: anziano uccide moglie a bastonate
Cronaca / Chiede di spostare l’auto per uscire dal parcheggio: 55enne picchiato violentemente da 5 giovani
Cronaca / Aumento dei costi, emergenza cinghiali e siccità: la sopravvivenza dell’agricoltura è sempre più a rischio