Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione

Immagine di copertina

Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione

Tre esponenti del clan dei Casamonica sono stati arrestati dopo  un’incursione a Latina, dove hanno chiesto di farsi consegnare denaro da diverse attività vantando la loro appartenenza alla nota organizzazione criminale. A portare al loro arresto è stata la denuncia dei titolari di un ristorante, che i tre hanno lasciato senza pagare un conto di 1600 euro. Il tutto è avvenuto lo scorso 9 marzo, quando Diego Casamonica, 43 anni, e Guido e Marco Casamonica, entrambi 23enni, hanno chiesto prima di farsi consegnare circa 700 euro in contanti dai titolari del ristorante. Di fronte al loro rifiuto, si sono fatti accompagnare in cantina a prendere altre bottiglie di vino per poi uscire dal locale senza saldare il conto. I tre avrebbero anche chiesto denaro al receptionist dell’albergo in cui si trova il ristorante, che si sarebbe rifiutato di consegnare il contenuto della cassa.

Stesso metodo lo avevano usato nel pomeriggio quando si erano trattenuti in un bistrot nel centro storico della città pontina, dove avevano costretto il proprietario a consegnargli il denaro che aveva in tasca, pari a circa 160 euro, e si erano poi allontanati senza pagare le consumazioni per circa 600 euro.

Le accuse, che hanno portato ai domiciliari Guido e Marco Casamonica e al carcere Diego Casamonica, 43 anni, sono di estorsione e tentata estorsione.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Venezia, si entra su prenotazione: da agosto la sperimentazione. Nel 2023 arriva il ticket
Cronaca / Paola Turci vittima di insulti omofobi dopo l’annuncio del matrimonio con Francesca Pascale
Cronaca / Pirlo beffato dall’oligarca russo a Forte dei Marmi: versa la caparra di mezzo milione ma niente villa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Venezia, si entra su prenotazione: da agosto la sperimentazione. Nel 2023 arriva il ticket
Cronaca / Paola Turci vittima di insulti omofobi dopo l’annuncio del matrimonio con Francesca Pascale
Cronaca / Pirlo beffato dall’oligarca russo a Forte dei Marmi: versa la caparra di mezzo milione ma niente villa
Cronaca / Genova, cameriera chiede il pagamento dello stipendio: “Picchiata dai titolari del ristorante”
Cronaca / “Ero condannato all’ergastolo, ora produco drill e trap”: storia dell’etichetta discografica nata nel carcere di Bollate
Cronaca / Aborto: ecco perché lo tsunami pro-life può travolgere anche l’Italia
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Palermo, ascensore precipita dal quinto piano: tre feriti gravi
Cronaca / Adinolfi contro il logo del Giubileo: “Ma è un Gay pride?”. La replica del Vaticano
Cronaca / Covid, nuovo picco di casi. Bassetti: “Rischio lockdown estivo”