Me
HomeCronaca

“Agenzia Italia, sempre un fatto avanti”: l’incontro sul futuro del giornalismo e l’editoria promosso da Agi

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 12 Nov. 2019 alle 19:13 Aggiornato il 12 Nov. 2019 alle 20:00
Immagine di copertina

Agenzia Italia, sempre un fatto avanti

Lunedì 2 dicembre 2019 è in programma presso il Piccolo Teatro Studio Melato di Milano l’incontro “Agenzia Italia. Sempre un fatto avanti”, promosso dall’Agi (Agenzia giornalistica italiana).

All’incontro prenderanno parte Mario Sechi, direttore di Agi, Andrea Martella, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega all’editoria, Giuseppe de Rita, presidente del Censis, Salvatore Ippolito, Amministratore delegato di Agi e Alessandro Vento, Amministratore delegato di D-Share, azienda specializzata nell’innovazione digitale legata ai media e all’editoria.

Mario Sechi dialogherà con gli ospiti di futuro del giornalismo, riforma dell’editoria, strategie di Agi e nuove tecnologie.

Fondata nel 1950 e controllata dall’Eni dal 1965, l’Agi ha sede a Roma ed ha redazioni in 15 capoluoghi di provincia italiani ed una sede estera presso l’Unione europea a Bruxelles. Trasmette quotidianamente dei notiziari su cronaca, politica, economia, finanza, cultura, spettacolo, sport per i mezzi d’informazione e per le aziende.

Oltre all’italiano, l’Agi trasmette notiziari in sei lingue: inglese, cinese, arabo, spagnolo, portoghese, francese.

Il Piccolo Studio Melato è un teatro storico di Milano situata tra Corso Garibaldi e Via Rivoli. È intitolato a Mariangela Melato dalla scomparsa dell’attrice nel 2013.

L’evento inizierà alle 18.30.