Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

1 maggio, l’omelia di Papa Francesco: “Dignità del lavoro calpestata, oggi ancora tanti schiavi”

Immagine di copertina

Le parole del Pontefice in occasione della mattutina messa che si è tenuta a Santa Marta

1 maggio, Papa Francesco: “Anche oggi tanti schiavi, il lavoro va giustamente retribuito”

Durante l’omelia a Santa Marta, celebrata nella mattinata del 1 maggio, Festa dei lavoratori, Papa Francesco ha dichiarato che ancora oggi “ci sono tanti schiavi” e che il lavoro va “giustamente retribuito”. “Il lavoro non è che la continuazione del lavoro di Dio: il lavoro umano è la vocazione dell’uomo ricevuta da Dio al fine della creazione dell’universo” ha dichiarato il Pontefice sottolineando poi che “Il lavoro è quello che rende simile l’uomo a Dio, perché con il lavoro l’uomo è creatore, è capace di creare, di creare tante cose, anche creare una famiglia per andare avanti”. Secondo Papa Francesco il lavoro “ha dentro di sé una bontà e crea l’armonia delle cose e coinvolge l’uomo in tutto: nel suo pensiero, nel suo agire, tutto. L’uomo è coinvolto nel lavorare. È la prima vocazione dell’uomo: lavorare. E questo dà dignità all’uomo. La dignità che lo fa assomigliare a Dio. La dignità del lavoro”.

Una fedele strattona Papa Francesco e lui si irrita

Il Papa ha poi raccontato un episodio capitatogli in una Caritas, quando ha incontrato un uomo, senza lavoro, che si era recato lì per cercare qualcosa da mangiare per la sua famiglia. “Un dipendente della Caritas ha detto: ‘Almeno lei può portare il pane a casa’. ‘Ma a me non basta questo, non è sufficiente’, è stata la risposta: ‘Io voglio guadagnare il pane per portarlo a casa’. Gli mancava la dignità, la dignità di ‘fare’ il pane lui, con il suo lavoro, e portarlo a casa. La dignità del lavoro, che è tanto calpestata, purtroppo”. “Nella storia abbiamo letto le brutalità che facevano con gli schiavi: li portavano dall’Africa in America, io penso a quella storia che tocca la mia terra, e noi diciamo ‘quanta barbarie’. Ma anche oggi ci sono tanti schiavi”. Il Pontefice, quindi, ha invitato a pregare “per tutti i lavoratori, perché a nessuna persona manchi il lavoro e tutti siano giustamente pagati, possano godere della dignità del lavoro e della bellezza del riposo”.

Leggi anche: 1. Coronavirus, Papa Francesco: “Obbedienza alle disposizioni perché la pandemia non torni” / 2. Coronavirus, Chiese chiuse anche nella fase 2: scontro tra Cei e governo 3. La Fase 2 val bene una messa 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cammina nudo in tangenziale: talento della pallanuoto causa incidente a Roma
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Cammina nudo in tangenziale: talento della pallanuoto causa incidente a Roma
Cronaca / Covid, oggi 4.054 casi e 48 morti: tasso di positività allo 0,6%
Cronaca / Alluvione Catania, ospedale Garibaldi in ginocchio inondato dall’acqua | VIDEO
Cronaca / Pesante nubifragio si abbatte su Catania: un morto, strade inondate e blackout
Cronaca / Frosinone, tabaccaio trova ladri in casa e ne uccide uno a fucilate: indagato
Cronaca / Pugno duro di Mattarella sui no vax: “No a teorie antiscientifiche di pochi violenti”
Cronaca / Verona, madre uccide le due figlie di 3 e 11 anni in una casa-famiglia e fugge
Cronaca / Sileri: “Terza dose per tutti da gennaio. Il Green Pass sarà l’ultima cosa che toglieremo”
Cronaca / Anguillara Veneta concede la cittadinanza onorararia a Bolsonaro. Scoppia la protesta: “È un assassino”
Cronaca / Rincari record dei carburanti: si alza ancora il prezzo di benzina e gasolio. Diesel ai massimi dal 2014