Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 15:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Wizz Air lancia una offerta lampo: sconti per i voli entro dicembre

Immagine di copertina

Wizz Air lancia una offerta lampo, con voli scontati entro dicembre

La compagnia low cost Wizz Air lancia una offerta davvero allettante: per chi prenota entro oggi, 10 ottobre, il 20 per cento di sconto per i voli fino al 17 dicembre. La meta è la splendida Ungheria e sarà possibile raggiungerla da molti aeroporti italiani.

Non solo Milano Malpensa e Roma Fiumicino, ma anche Alghero, Bologna, Bari, Bologna e Napoli. Budapest, d’altronde, ad oggi risulta una delle mete più ambite dai cittadini italiani. La capitale ungherese, infatti, è una delle più affascinante e incantevoli città d’Europa.

Budapest, d’altronde, è conosciuta anche come la “Parigi dell’Est”, non a caso. Il fiume che l’attraversa, il Danubio, taglia in due la città. Castelli e palazzi magnifici si riflettono sull’acqua del Danubio e lo spettacolo è assicurato.

Il fiume è attraversato in tutto da sette ponti che collegano una parte e l’altra della città: Buda e Pest. Ma la città nel suo complesso custodisce una bellezza unica ed eterogenea: la Budapest romana dal sapore antico si fonde con quella medievale il cui castello svetta imponente, per arrivare alla Budapest contemporanea, affascinante e ricca di cultura.

Un weekend basta per assaporare questa splendida capitale europea, ancora genuina e incantevole.

Ma non è solo Budapest la meta promossa da Wizz Air. Anche la seconda città del paese, Debrecen, sarà raggiungibile da Milano Malpensa. Città dal sapore antico, Debrecen ha rivestito il ruolo di capitale durante la rivoluzione del 1948-1949. Allora questa era la città più grande e ancora oggi Debrecen resta una delle attrazioni più grandi del paese: qui si concentrano cultura, storia e tradizione. Da qualche tempo Debrecen è diventata interessante anche dal punto di vista turistico: sono sempre più le persone che si mettono in viaggio per la splendida città a nord est del paese.

Ryanair lancia l’offerta lampo: voli a 5 euro

Ti potrebbe interessare
Costume / Com’è nata la Nintendo Switch OLED?
Costume / Antonio Ricci a TPI: “Io sono una bestia ma voi siete ipocriti”
Costume / Svolta arcobaleno nei fumetti: il nuovo Superman è bisessuale
Ti potrebbe interessare
Costume / Com’è nata la Nintendo Switch OLED?
Costume / Antonio Ricci a TPI: “Io sono una bestia ma voi siete ipocriti”
Costume / Svolta arcobaleno nei fumetti: il nuovo Superman è bisessuale
Costume / Pensare troppo causa infelicità: e se ti dicessimo che stai sprecando il 66% della tua vita?
Costume / Come fare una fattura elettronica: guida alla compilazione
Costume / L’ultimo allievo di De Chirico
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Costume / A cos* serv* l* schwa: è davvero necessario un nuovo segno scritto per includere tutti?
Costume / Casinò online: le differenze normative negli Stati Europei
Costume / Wally Funk nello spazio a 82 anni