Coronavirus:
positivi 73.880
deceduti 10.779
guariti 13.030

Vituzzo “superstar”, il gatto bionico con due protesi al posto delle zampe posteriori | VIDEO

Di TPI
Pubblicato il 17 Dic. 2019 alle 09:16 Aggiornato il 17 Dic. 2019 alle 09:17
233
Immagine di copertina
Foto dalla pagina Facebook: Claudia Rocchini - La Fotografa dei Gatti

Vituzzo, il gatto bionico con protesi al posto delle zampe

Come una piccola star può vantare una pagina Facebook a lui dedicata e album di immagini realizzati da una fotografa professionista, ma soprattutto una crescente popolarità in rete. Non parliamo di un personaggio del mondo dello spettacolo o di un calciatore, ma di Vituzzo, un gatto che cammina grazie a due protesi di titanio fissate al posto delle zampe posteriori. Soprannominato “gatto bionico”, l’animale appartiene a Silvia Gottardi, ex cestista, e alla moglie Linda.

vituzzo gatto bionico
Foto da video della pagina Fb Vituzzo

A raccontare la sua storia è stata Claudia Rocchini, una fotografa naturalistica specializzata in ritratti di felini (qui quelli di Vituzzo). “Ha sei anni – ha scritto – ed è il primo gatto italiano cui sono state impiantate due protesi dopo l’amputazione di entrambe le zampe posteriori. È il micio di Silvia Gottardi e di sua moglie Linda Ronzoni. Silvia è una ex cestista, già vincitrice di scudetto in A1, blogger e video maker. Linda, art director, è la sua compagna di vita e condivide con Silvia l’amore per Vituzzo, tanto da interrompere il viaggio di nozze per rientrare a casa dopo che il micio era stato investito da un’auto”.

“È stato ritrovato dopo un giorno e mezzo di ricerca, più morto che vivo, con entrambe le zampe schiacciate”. Ma il veterinario non si è arreso, e ha proposto “un intervento sperimentale mai eseguito prima in Italia: l’inserimento di due protesi, inizialmente temporanee, per verificare le reazioni e permettere a Vito di fare i suoi bisogni da solo”.

Ora il gatto bionico “cammina senza problemi, le protesi temporanee reggono e così si è deciso, per ora, di non sottoporlo ad altri interventi per le protesi definitive in titanio. Non salta ma il veterinario sta valutando di progettare protesi con piccole molle per permettergli di far leva, imitando le vere zampe”.

Vituzzo ha anche una sua pagina Facebook “Vituzzo superstar, ovvero come diventare un gatto bionico” e lo si trova anche su Instagram, all’account @vituzzosuperstar. Su Facebook sono disponibili anche video del gatto e de suoi “agguati”.

Leggi anche:

Argentina, adotta un cucciolo di gatto per strada ma scopre che in realtà si tratta di un puma

Il commovente abbraccio tra il camionista e il suo gatto perduto in un’area di servizio

233
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.