Un libro di corsa: Il peccato

Leggere e pedalare. Recensioni veloci facendo spinning

Di Claudia Nanni
Pubblicato il 9 Ott. 2019 alle 13:10 Aggiornato il 9 Ott. 2019 alle 13:16
7
Immagine di copertina

Un libro di corsa – Il peccato

Un libro di corsa

Fino a dove si può spingere la cattiveria umana? Nessuno ha una risposta. “Il peccato” di Josephine Hart propone un quadro di come la cattiveria delle persone ha il sopravvento.

Un libro di corsa

La famiglia di Ruth ha adottato Elizabeth, la cugina, rimasta orfana di entrambi i genitori, ma Ruth vede in lei un’usurpatrice di tutto quello che prima ero solo suo: i giocattoli, la stanza e i genitori.

Decide che Elizabeth deve essere distrutta. Il suo piano inizia da bambina: i suoi obiettivi inizialmente erano i giocattoli, ma crescendo la sua attenzione si sposta sugli uomini. Non vi dico altro.

Un libro di corsa

Buona lettura!

RECENSIONI VELOCI

7
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.